Crea sito

Panini salati ripieni

Panini salati ripieni, un’idea simpatica e golosa, per preparare degli snack, diversi dal solito Panini con un ripieno originale, composto da un “Ritz”, avvolti da speck. Il tutto chiuso da una sfoglia di impasto lievitato.  Una delizia, dal sapore gustosissimo. Il formaggio cremoso conferisce al panino ripieno, delicatezza e sofficità.  Per la preparazione dell’impasto lievitato si utilizza la pasta madre, ma si può sostituire tranquillamente con il lievito di birra.

 

Ti potrebbe interessare: 

Ricetta : Panini salati ripieni

Ingredienti:

  • 500 g di farina 00
  • 150 g di lievito madre ( oppure 12 g di lievito di birra )
  • 250 g di latte tiepido
  • 100 gr burro
  • 1 g di zucchero
  • 3 g di sale
  • un filo do olio
  • 1 etto di speck
  • 100 g di philadelphia
  • Ritz
  • 2 cucchiai di semolino

Procedimento:

Versate nella ciotola della planetaria, il latte, il lievito madre e lo zucchero, azionate il motore e far girare il gancio finchè si sarà sciolto tutto il composto. Dopodichè unite la farina poco per volta, senza mai spegnere la planetaria, unite anche l’olio e il sale.

Lavorate l’impasto per circa 10 minuti alla massima velocità.

Trascorso il tempo, versate l’impasto in una ciotola oleata in precedenza, versate un filo di olio anche sulla superficie dell’impasto e coprite con pellicola. Lasciatela indisturbata per 6-8 ore.

Trascorso il tempo, l’impasto deve essere raddoppiato o triplicato

versate l’impasto ormai lievitato sulla spianatoia irrorata con un filo di olio d’oliva

dividetelo in 4  pezzi. Stendete ogni pezzo tirandolo leggermente con le mani ( è talmente elastico che non dovrebbe essere un problema). Sistemarci sopra il burro e chiudere la sfoglia, facendo 3 pieghe.

Stendere di nuovo. Tagliate con la rotella zig zag, delle strisce 16 x 8 cm. sistemate ad una estremità, mezzo cucchiaino di philadelphia, coprite con un pezzetto di speck, proseguite con 1 ritz, poi ancora un’altro pezzettino di speck, infine mezzo cucchiaino di philadelphia. Prendete l’altra estremità della striscia e portatela in avanti fino ad abbracciare la torretta appena creata

. Quando avrete creato tutti i panini, con pochissimo impasto, fate dei disegni sopra ad ogni panino.  Cospargete di olio e semolino.

Lasciateli lievitare fino al raddoppio. Dopodichè, cuoceteli in forno preriscaldato, a 170° per 20 minuti.

I panini salati ripieni sono pronti per essere gustati. Buon Appetito!!

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.