Crea sito

Pane con lievito madre

Pane con lievito madre con farina manitoba mista a farina di grano tenero 00. Per ottenere un’alveolatura molto evidente e un profumo genuino intenso. Ricetta a lunga lievitazione con un’altissimo livello di digeribilità che non si può avere nei preparati con lievito di birra.

Pane con lievito madre

Classificare le ricette con il lievito naturale troppo lunghe è davvero sbagliato in quanto bisognerebbe calcolare prima di tutto il tempo di lavoro, per renderci conto che corrisponde totalmente al tempo di preparazione di un prodotto realizzato con lievito di birra, i tempi lunghi sono soltanto per il riposo (o lievitazione) ma durante questa fase (che generalmente avviene durante la notte) non si può di certo dire che si tratta di lavoro. Quindi se consideriamo questa realtà e consideriamo anche il discorso di genuinità evitando gonfiori e fastidi, il pane con lievito madre diventerebbe una prassi giornaliera soddisfacente.

Il pane con lievito madre si conserva più a lungo del pane comune. Può essere classificato un prodotto da forno salubre

Oggi nella cucina di Dolcipocodolci di Roby  sta per iniziare la preparazione del pane con lievito madre. Se vuoi prepararlo insieme a me seguimi..


Roberta Giovagnoli>Google+ data-layout=”landscape” data-rel=”publisher”>

Il tuo CLIC su SEGUI fa la differenza !! GRAZIE 🙂

 

Pane con lievito madre
Cuisine: Italian
Author: Roberta Giovagnoli
Prep time:
Cook time:
Total time:
Pane a lunga lievitazione molto più digeribile del classico prodotto con lievito di birra.
Ingredients
  • 500 g farina manitoba
  • 500 g farina di grano tenero 00
  • 200 g lievito madre rinfrescato
  • 700 g acqua tiepida ( 21°C )
  • un filo di olio
  • un pizzico di sale
Instructions
  1. Sciogliete il lievito madre (già rinfrescato) con metà acqua della quantità totale
  2. disponete le farine sulla spianatoia, quindi create un vulcano
  3. unite la pasta madre, la restante acqua, l’olio e il sale quindi lavorate il composto e formate un panetto
  4. sistemate l’impasto in una grande ciotola, copritelo e lasciatelo lievitare per 6-8 ore.
  5. trascorso il tempo di lievitazione, disponete l’impasto sulla spianatoia infarinata, lavoratelo e formare 1 filoncino.
  6. sistemate il filoncino sopra ad un foglio di carta forno
  7. copritelo e lasciatelo lievitare per almeno 4 – 5 ore o fino al raddoppio
  8. incidete la superficie facendo dei tagli trasversali.
  9. cuocete in un forno preriscaldato a 280° per 1 ora.
  10. Dopodichè spegnete il forno, ma lasciate raffreddare il pane nel forno per qualche ora, servirà a donargli una crosta croccante.

Un clic su “Mi piace” Graziee !!!!

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.