Crea sito
Palline di cocco ricotta e spirulina
*****************Ricette Dolci,  ***************Ricette,  Dolci al cocco,  Dolci di ricotta,  Dolci Senza Zucchero,  Farina di Cocco,  INTOLLERANZE,  Ricette a basso indice glicemico,  RICETTE con ALGHE,  Ricette con Banane,  Ricette con Cocco,  Ricette con frutta,  RICETTE con RICOTTA,  Ricette con Spirulina,  Ricette dolci veloci,  RICETTE FACILI,  RICETTE LIGHT,  Ricette per diabetici,  Ricette Proteiche,  RICETTE VELOCI,  Stevia e ricette

Palline di cocco ricotta e spirulina

Palline di cocco ricotta e spirulina

Voglia di qualcosa di sfizioso e di veloce da fare, soprattutto di proteico e saziante con IG basso importante per non avere picchi glicemici che equivale prima di tutto a non sentire il bisogno di altro dolce, seconda cosa importante .. come ripeto spesso ultimamente… quando non si hanno picchi glicemici anche l’insulina sta nei parametri quindi si evitano anche depositi di adipe il che è un bene perché mangiamo ma non ingrassiamo. Come ho già detto, queste palline di cocco oltre ad essere a basso IG sono proteiche (quasi 50 grammi di proteine), ogni 5 dolcetti contengono 1/2 grammo di alga spirulina con contenuto proteico completo, quindi ottime per tutti, anche per chi fa sport.

Potete fare le Palline di cocco ricotta e spirulina a basso indice glicemico con Bimby o senza
su Instagram
su Pinterest
Qui ricette senza zucchero
Tutte le ricette anche nelle due Fan Page Ufficiali► DolciPocoDolci e► Dolci facili e veloci (in foto/album)

QUI altre Ricette a basso IG

QUI altre Ricette proteiche con Spirulina

 

Palline di cocco ricotta e spirulina
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 40 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

per 40 palline

Preparazione

  1. Palline di cocco ricotta e spirulina

    Mettete la ricotta (ben sgocciolata) in una ciotola.

    Aggiungete l’alga spirulina e mescolate bene

    Aggiungete la farina di cocco e se ne gradite il sapore unite anche mezza banana (verde in quanto ha IG più basso)

    In ultimo aggiungete la punta di un cucchiaino di Stevia pura in polvere ( oppure liquida .. ma solo qualche goccia). Mescolate bene con una spatola.

    Formate 40 palline circa

    Mettete in un piatto 2 cucchiai di farina di cocco + una punta di alga spirulina in polvere. Mescolate. Passateci tutte le palline poi sistematele in un vassoio.

    Prima di consumarle si consiglia di conservarle in frigo per almeno due ore oppure di più

  2. Palline di cocco ricotta e spirulina

    con Bimby

    Mettete tutti gli ingredienti nel boccale del Bimby (con accessorio farfalla). impostate 10 secondi / velocità 3.5

    Riunite il composto sul fondo del boccale e se fosse necessario impostate altri 10 secondi

    Formate 40 palline poi passatele nel cocco e spirulina

  3. Palline di cocco ricotta e spirulina

    Guarnite con mandorla (facoltativo)

Note

1 pallina contiene 50 calorie

Banana

Per quanto riguarda l’aggiunta di banana, se piace io la consiglierei in quanto si sposa perfettamente con il resto degli ingredienti e conferisce alle palline di cocco un gusto ancora più delizioso. In questo caso ricordarsi di utilizzare il frutto verde in quanto ha IG più basso (45). Se preferite non aggiungere la banana va bene lo stesso, i dolcetti sono buonissimi comunque. Se invece cercate un frutto che abbia un IG ancora più basso della banana potete sostituirla con Avocado (IG 10) schiacciato con una forchetta.

_________________________

Apriamo una parentesi sui latticini : si legge che hanno IG basso ma che in risposta otteniamo un picco dell’insulina alto.

Ma nel dettaglio

  • I formaggi consigliati sono : formaggi magri (ricotta fresca di mucca), latte scremato, yogurt magro
  • Da assumere con moderazione: Latte parzialmente scremato, formaggi mediamente grassi (caciotte fresche, parmigiano e mozzarella), yogurt magro alla frutta.
  • Da evitare o da assumere solo occasionalmente: Latte intero, crema, panna, formaggi grassi (mascarpone, pecorino, provolone stagionato), yogurt intero

(notizia Biblioteca della Salute)

Latticini si o latticini no ? Basta scegliere quelli giusti. La ricotta, per esempio, ha un basso apporto energetico (145 calorie per 100 grammi) ed è ricca di sieroproteine, che hanno un effetto saziante e svolgono anche un ruolo benefico sulla risposta insulinica e glicemica ai carboidrati. La ricotta inoltre può essere utilizzata anche per preparare ottimi dolci, che abbiano anche la caratteristica di essere leggeri, ipocalorici ed equilibrati dal punto di vista dell’apporto di zuccheri, proteine e grassi

(notizia attendibile)

Quindi prepariamo insieme queste palline di cocco ricotta e alga spirulina perché sono deliziose, si sciolgono praticamente in bocca, sono sazianti e proteiche, sono dolci poco dolci .. regolando questa caratteristica con Stevia pura zero calorie e zero IG.

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.