Crea sito
Miglio
Come utilizzare il Miglio,  Miglio,  RICETTE con LEGUMI e CEREALI,  SCUOLA DI CUCINA

Miglio tonifica rafforza e nutre

Miglio
Miglio

Miglio

Miglio :  primo cereale nella storia dell’umanità (definito come “Oro” in cucina). Nome botanico Panicum miliaceum, conosciamolo meglio e scopriamo perché dovremmo inserirlo nella nostra dieta.

Un mix di energia e sali minerali davvero prezioso per garantire tono e nutrimento.

Miglio

Contiene soprattutto carboidrati e proteine (facilmente assimilabili) ad elevato valore biologico superiore rispetto agli altri cereali, con altissima presenza di cistina per la salute dei capelli e  metionina per la salute di unghie e capelli (riesce a tenere sotto controllo il grigio dei capelli). Può essere considerato un diuretico. Il miglio decorticato è privo di glutine quindi consigliato per i celiaci. È facilmente digeribile tanto da considerarsi adatto per anziani. La farina di miglio è adatta anche per bambini, può essere utilizzata per preparare creme e pappe anche nella fase dello svezzamento. Svolge un’azione alcalinizzante quindi utile anche per chi soffre di acidità di stomaco. Il miglio presenta fibre insolubli le quali se assunte con regolarità riescono ad abbassare il rischio di sviluppare “calcoli biliari” ed abbassa i trigliceridi (le fibre insolubili sono presenti oltre che nel miglio anche in tutti i cereali integrali, nei pomodori, nella zucca, nei fagioli nella frutta secca ). Presenta proprietà energizzanti ed anche antistress (ha la facoltà di alzare il buon umore e di abbassare un po lo stato depressivo). Considerato anche benefico per la milza e il sistema linfatico. Contiene vitamine del gruppo A e B e il suo alto contenuto di colina e lecitina lo rendono particolarmente adatto alle persone sedentarie (ottimo ricostituente). Indicato in presenza di vene varicose, emorroidi, ridotta elasticità dei vasi sanguigni.

Miglio

Valori nutrizionali per 100 g di prodotto :

  • Acqua 8,66 g
  • kcal 378
  • Proteine 11 g
  • Grassi 4,22 g (di cui saturi 0,72 g)
  • Carboidrati 72,8 g
  • zuccheri 0 g
  • Fibre 8,5 g
  • Fosforo 285 mg
  • Indice glicemico 70
  • Colesterolo 0 g

Che sapore ha il miglio?

Cereale dal sapore delicato e leggermente dolciastro, proprietà regalata dal contenuto di proteine

_________ amico dello stomaco e milza__________

Ormai l’alimentazione delle persone è diventata un po come il ritmo della vita. Tutto troppo di corsa, dimenticando regole e culture. Per questo i disturbi digestivi e gonfiore addominale aumentano sempre di più. Il miglio potrebbe essere il cereale che fa la differenza. Il consiglio è quindi di abbinarlo almeno due volta alla settimana a verdura, frutta, pesce, carne o uova. A trarne un vantaggio invisibile sarà tutto l’organismo interno…con il passare del tempo se il miglio diventerà un’abitudine alimentare gradita… i benefici rispecchieranno man mano anche l’esterno, migliorerà la pelle, i capelli, i denti, le unghie, l’umore, stomaco leggero e pancia (finalmente sgonfia).

Molte sono le ricette che si possono preparare con il miglio, ma la migliore è senza dubbio la zuppa ricca di vitamine e sali minerali

Come si cuoce ?

*Non ha bisogno di ammollo

Per cuocerlo basta sciacquarlo, poi versarlo in pentola con una quantità di brodo, acqua, latte (la scelta del liquido da utilizzare viene fatta in base alla ricetta) pari al doppio del suo peso. Il sale va aggiunto a cottura terminata. Il miglio bollito si conserva per 3 giorni (in frigo). Riscaldandolo aumenta gusto e sapore (ancora più dolce).

Il miglio contiene amido per questo si presta benissimo a tante ricette senza glutine : polpettine, dolci, sformati. È un cereale molto versatile basterà utilizzarlo un paio di volte per apprezzarne tutte le qualità e i benefici.

* E’ importante non scolarlo dopo averlo lessato, questo per evitare di gettare via con l’acqua tutte le proprietà

* Con il miglio si prepara anche un ottimo ►  Latte vegetale ◄ Ricetta

miglio_____________________________

Altre ricette con il Miglio :

____________________________
Ringrazio l’Azienda Agricola Capati per il prodotto fornito

Qui tante altre “Ricette” con farine – legumi – cereali

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.