Crea sito

Marmellata di ciliegie senza fruttapec

Una produzione eccezionale di ciliegie in azienda quest’anno e come ogni anno si da il via alle ricette a base di questi meravigliosi frutti rossi.. ciliegie caramellate, marmellate in ogni versione con poco, pochissimo e anche senza zucchero semolato (lo scorso anno abbiamo prodotto una deliziosa marmellata di ciliegie senza zucchero e con fruttapec fatto in casa, ma quest’anno versioni nuove), ciliege in ghiaccio per aperitivi, ciliegie conservate in congelatore per preparare i dolci in inverno e infine crostata di ciliegie e crema pasticcera.. un dolce poco dolce di una bontà infinita. Quindi oggi prima di tutto prepariamo una bella scorta di marmellata di ciliegie con 450 grammi di zucchero ogni kg di frutta e senza Bimby ne fruttapec (ne acquistato ne fatto in casa), quindi molto semplice. Abbiamo raccolto 35 kg di ciliegie e abbiamo ottenuto 35 barattoli di marmellata (da 350 g ) corposa e morbida.. senza effetto gelatina, si stende sul pane che è una meraviglia e regge perfettamente senza colare (la ricetta dettagliata che segue prende in considerazione 1 kg di ciliegie per ottenere 1 barattolo da 350 grammi, poi ognuno potrà regolarsi in base alle ciliegie che possiede al momento). Buonissima di sapore, anche se per me è un po dolce, ma io che non consumo in assoluto zucchero semolato raffinato.. non faccio testo. Le nonne aggiungevano 1 kg di zucchero ogni chilo di frutta, dicevano per una migliore conservazione, ma troppo zucchero davvero, in effetti si conserva anche con metà zucchero e anche con un tot di zucchero pari a zero .. si accorciano soltanto i tempi di conservazione. Per questo terminata questa deliziosa marmellata ho preparato in base ai miei gusti e dieta alimentare, una seconda versione di marmellata con pochissimo zucchero integrale e anche una terza versione di marmellata con zucchero naturale alla mela (a breve verranno pubblicate qui su Dolcipocodolci come tutte le altre ricette di ciliegie)

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni1 barattolo
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgciliegie (snocciolate 900 g)
  • 450 gzucchero

Strumenti

  • Fornello
  • Frullatore a immersione
  • Barattolo 350 grammi
  • Ciotola
  • Pentola

Preparazione della marmellata di ciliegie

  1. 1° giorno

    Togli il nocciolo alle ciliegie (qui ->2 metodi velocissimi in 5 minuti).

  2. Trasferiscile in una ciotola capiente e aggiungi 450 grammi di zucchero (va bene anche 400). Mescola con una spatola, coprile e conservale in luogo fresco (o frigo) per 12 ore.

  3. 2° giorno

    Metti le ciliegie in una pentola e portale ad ebollizione, da questo momento lasciale cuocere circa 20 minuti. Mescola di tanto in tanto

  4. Quasi a fine cottura utilizza un frullatore ad immersione fino ad ottenere la consistenza desiderata (se preferisci lasciare delle ciliegie intere prelevale con un colino prima di frullare poi aggiungile al composto frullato o semi-frullato)

  5. Fai la prova piattino e accertati che la consistenza della marmellata sia giusta, altrimenti prolunga ancora un po la cottura

Invasa la marmellata

  1. Quando la marmellata ha raggiunto la giusta consistenza spegni il fornello e trasferiscila nel barattolo sterilizzato in precedenza, quindi capovolgilo per creare il sottovuoto

  2. Quando si è raffreddata puoi girare il barattolo (o i barattoli) e sistemarlo in un luogo fresco e buio.

    Si conserva per 1 anno

  3. ______________________

    CONSIGLIO IMPORTANTE

    I tempi di cottura (e il risultato ottenuto) sono riferiti alla quantità che corrisponde a 1 kg di ciliegie al massimo 2.

    Anche se abbiamo tante ciliegie da trasformare in marmellata è consigliabile cuocerne 1 kg alla volta, oltre ad ottenere una marmellata migliore … sembra impossibile ma si accorciano anche i tempi (metterne a cuocere 10 kg tutta in una volta è davvero un’impresa)

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.