Crea sito
---- con Gelatiera,  **********Ricette Estive,  ***Ricette senza cottura,  Bimby,  Congelatore,  Dieta Proteica,  DIETE,  Dolci Senza Zucchero,  Farina di Carrube,  Frullatore,  Gelati,  Gelati e Sorbetti con bimby,  GELATI Senza Zucchero aggiunto,  GELATI SORBETTI GHIACCIOLI,  INTOLLERANZE,  RICETTE CON ALBUME,  Ricette con Banane,  Ricette con frutta,  Ricette con Sukrin 0 kcal,  Ricette con Yogurt,  Ricette di Avocado,  RICETTE FACILI,  RICETTE FITNESS,  Ricette Proteiche

Gelato stecco per dieta proteica con banana avocado e albumi

Gelato stecco per dieta proteica con banana avocado e albumi

Il gelato su stecco è la passione di tutti da sempre, farlo in casa è davvero facile _ economico e soprattutto vantaggioso, in quanto si ha la possibilità di scegliere gli ingredienti più sani per realizzare dei gelati in base ai propri gusti, stile alimentare e nutrizionale, fitness, dieta.

Gelato poche calorie

Oggi c’è la presentazione dei gelati stecco per dieta proteica (ogni gelato contiene solo 140 calorie e ben 10 grammi di proteine provenienti dagli albumi, 3 grammi di grassi buoni provenienti dall’avocado e 20 grammi di carboidrati provenienti dalle banane. Non si utilizza panna, ne latte (solo 1 yogurt magro), ne zucchero semolato (solo Sukrin zero calorie, per questo adatto sia per dieta alimentare che dieta del diabetico)

Gelato stecco fatto in casa facile e buonissimo, senza cristalli di ghiaccio

Gelato con Bimby o senza

Tutte le ricette anche su
Instagram
Pinterest
nelle 2 Fan Page Ufficiali► Dolci facili e veloci (in foto/album) e DolciPocoDolci
Sono -> qui sempre presente (pronta a rispondervi) con tutte le mie ricette

qui leggi -> Banane energia istantanea

Ricette con Avocado

Ricette con ALBUME

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:0 minuti
  • Porzioni:5 pezzi
  • Costo:Medio

Ingredienti

Preparazione

  1. Metti tutti gli ingredienti nel boccale del Bimby (banane congelate a rondelle + avocado congelato a pezzi + yogurt + albume + farina di semi di carrube + sukrin). imposta 10 secondi velocità 10

    Al termine riunisci tutto il contenuto frullato sul fondo del boccale e se occorre aziona altri 5 secondi / V 10

  2. Il Gelato proteico con banana avocado e albumi é pronto …. da gustare subito nelle coppe oppure …. per essere sistemato negli appositi stampi per gelato in silicone con lo stecco di legno…poi in congelatore qualche ora prima di gustarlo

     

  3. In base agli attrezzi da cucina a disposizione si può fare il gelato anche senza Bimby

    _________________________

    1. con frullatore (robot con lame) :

    _________________________

    preleva dal congelatore la frutta congelata e lasciala a temperatura ambiente per circa 20 minuti, al termine trasferisci la frutta insieme a tutti gli altri ingredienti nella caraffa del frullatore e azionalo alla massima velocità finchè il tutto si sarà trasformato in gelato.

    • se vuoi utilizzare la frutta fresca (non congelata) puoi trasferirla nel frullatore insieme a tutti gli altri ingredienti quindi aziona il motore alla massima velocità fino a creare un composto cremoso.

    _______ ora hai due opzioni per trasformare il frullato in gelato :

    ° se hai la gelatiera : fai girare il composto frullato nella gelatiera per il tempo necessario ( di solito 20 minuti sono sufficienti)

    ° se non hai la gelatiera : trasferisci il composto frullato in uno stampo basso quindi sistemalo in congelatore per circa due ore. Al termine del tempo riprendi il composto, spezzalo grossolanamente e trasferiscilo nel boccale del frullatore con lame, azionalo alla massima velocità per pochi istanti.

    ________________________

    2) con estrattore (o sorbettiere) :

    ____ se possiedi un estrattore munito di cestello per frutta ghiacciata passa al suo interno la frutta congelata a pezzi. Passa tutti gli altri ingredienti in elenco nel boccale di un frullatore con lame. Unisci i due composti, mescola con una spatola in silicone dal basso verso l’alto. Il gelato è pronto

     

Note

  •  Il numero dei gelati ottenuti può variare..dipende naturalmente dalla grandezza degli stampi che utilizzate (i miei sono h 10 / larghezza 5 / spessore 2 e con la ricetta di oggi ne ho sformati 5.
  • Per quanto riguarda gli stampi vi consiglio di non utilizzare quelli in verticale (chiusi in ogni lato) adatti più che mai per ghiaccioli (ma bensì quelli in orizzontale aperti) altrimenti staccarli poi potrebbe diventare un impresa
  • La gomma di tara ha il compito di trasmettere stabilità al prodotto congelato _ scongelato quindi evita anche i cristalli di ghiaccio nel gelato, se al momento non ne avete, potete ometterla oppure potete sostituirla con polvere di semi di carrube, gomma di guar, glucomannano oppure agar agar.
  • Gli albumi in polvere non sono indispensabili per la consistenza del gelato ma il loro obiettivo è aumentare la composizione proteica
  • Riguarda allo yogurt, è stato scelto un prodotto senza grassi proprio perché nel gelato c’è già l’avocado che è ricchissimo di grassi buoni

_______________________

I gelati stecco sono buonissimi così al naturale ma potete anche decidere di tuffarli nello yogurt (ben congelati) poi metterli di nuovo in congelatore fino alla degustazione

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.