Crea sito
Gelato alla fragola e ricotta
Dolci Senza Zucchero,  Gelati,  GELATI Senza Zucchero aggiunto,  GELATI SORBETTI GHIACCIOLI,  INTOLLERANZE,  Ricette con frutta,  Ricette con le fragole,  RICETTE con RICOTTA,  Ricette per diabetici,  STEVIA TRUVIA e ricette

Gelato alla fragola e ricotta senza zucchero

Gelato alla fragola e ricotta senza zucchero

Tempo di fragole e nelle giornate più calde già si inizia a pensare al gelato. Se vogliamo parlare di fragole diciamo che hanno un indice glicemico bassissimo, il minore tra tutti i frutti primaverili, pensate che per arrivare al picco massimo glicemico (10) si deve arrivare a mangiarne 7 kg. Se vogliamo parlare di gelati, ne esistono di ogni tipo, super calorici ma anche light. Sappiamo benissimo che per ottenere un gelato spatolabile, cremoso, senza cristalli di ghiaccio.. occorre bilanciare zuccheri, grassi, solidi e sostanze anticongelanti. Ma oggi prepariamo un gelato che va fuori ogni regola, senza zucchero (ne saccarosio ne glucosio ne destrosio), non c’è ne latte ne panna, non ci sono stabilizzanti. Si tratta di un gelato alla fragola da gustare subito, dolcificato con Stevia Truvia a zero calorie + ricotta (con apporto di calorie metà della panna) + fragole (30 kcal x 100 grammi). Facile veloce solo 5 minuti di lavoro effettivo. Un gelato da preparare nel periodo collegato alla stagionalità delle fragole quindi aprile, maggio, giugno, luglio, agosto.

Clicca x vedere►  ricette lightricette per diabetici (con basso indice glicemico) ► ricette senza zucchero aggiunto

____________

Guarda anche (clicca sul titolo che ti interessa)▼

Torta veloce di fragole e spirulina senza zucchero
Mousse di fragole senza uova ne zucchero aggiunto
Crostata di fragole morbida senza zucchero bianco
Torta panna e fragole – dolce da colazione
Rotolo panna e fragole morbidissimo e goloso

Gelato alla fragola e ricotta
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Fragole 400 g
  • Ricotta 250 g
  • Stevia (Truvia dolcificante naturale in polvere) 15 g
  • Succo di limone 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Lavate e asciugate le fragole su carta assorbente da cucina. Mettetele nel bicchiere di un mixer ad immersione, aggiungete il succo di limone e frullate pochi istanti

  2. Aggiungete stevia + ricotta, quindi azionare ancora il mixer fino a creare un bel composto vellutato

  3. Trasferite il composto di fragole e ricotta nella gelatiera (prefreddata), quindi azionatela per circa 30 minuti (regolatevi anche in base alle prestazioni della vostra gelatiera)

    Quando il gelato sarà pronto potete servirlo subito, oppure potete passarlo in congelatore per circa 1 ora (per gustarlo più freddo).

Note

Naturalmente se il gelato alla fragola si lascerà congelare totalmente per gustarlo nei giorni successivi, la composizione cambierà da cremoso a sodo e con cristalli di ghiaccio, questo è inevitabile in quanto tra gli ingredienti non c’è zucchero, non c’è sciroppo di glucosio, non c’è detrosio, non ci sono uova, non c’è latte ne panna.

Il gelato fragola e ricotta può essere definito un gelato light espresso…è buonissimo così fatto e gustato.

Poi se ve ne avanza un po e dovete per forza congelarlo..per farlo tornare accettabile al palato non vi resta che lasciarlo a temperatura ambiente 15 minuti..poi mixarlo con aggiunta di qualche cucchiaio di yogurt alla fragola (con robot da cucina con lame)

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.