Crea sito
Fritti salati,  FRUTTA E VERDURA,  Ricette con fiori di zucca,  RICETTE con VERDURE e ORTAGGI,  RICETTE ECONOMICHE,  RICETTE FACILI,  RICETTE FRITTI,  Ricette salate,  Ricette Secondi Piatti,  Ricette secondi sfiziosi,  RICETTE VEGANE,  RICETTE VEGETARIANE

Fiori fritti in pastella

Fiori fritti in pastella acqua e farina, ricetta facile e veloce a base di acqua frizzante e farina di grano tenero. Una pastella semplice per ottenere dei fiori di zucca velati, leggeri e croccanti. ottimi come secondo piatto. Periodo consigliato luglio agosto e settembre, mesi produttivi per zucchine e fiori freschi

Fiori fritti

Fiori fritti di Fiori di zucca – fiori di zucchina
zucca     o di Fiori di zucca – fiori di zucchina
zucchina? Sono entrambi prodotti commestibili gustosi ed utilizzati per realizzare molte ricette. Non è affatto inusuale consumare i fiori di una pianta. Anche il carciofo è un fiore, così come il cavolfiore o le cime di rapa. Avete mai fatto caso che alcuni fiori di zucca o zucchina hanno il gambo lungo ed altri non lo posseggono affatto? Il motivo di questa differenza è che quello con il gambo è un fiore maschio e l’altro è un fiore femmina. Ma quale è migliore? Decisamente il fiore maschio, sia perchè avendo il gambo ha una vita a sé e quindi riesce a raggiungere la perfetta maturazione sia perchè cogliendolo non si causa nessun danno al frutto della pianta…come nel caso del fiore femmina. Infatti il fiore femmina non possiede un gambo solo perchè è direttamente attaccato alla zucca o zucchina, quindi la sua vita è legata al ciclo del frutto e viceversa. Se si toglie il fiore ad una zucca o zucchina prima di tutto il fiore non sarà mai completamente maturo, poi la zucchina ne risentirebbe e ne soffrirebbe così tanto da bloccare la propria crescita. Quindi mai raccogliere i fiori di zucca o zucchina senza gambo.

Fiori fritti in pastella è una ricetta che piace tantissimo a tutti anche se in realtà il fiore in se ha un sapore quasi neutro e soprattutto non da un apporto nutrizionale particolare. Però insieme alla pastella e quindi fritti sono gustosissimi e ..qualcosa di buono lo posseggono? Si …sono ricchi di nutrienti che poi l’organismo trasforma in energia. Quindi possiamo definire i fiori in se ottimi sia dal punto di vista qualitativo che gustativo

Oggi nella cucina di Dolcipocodolci di Roby  sta per iniziare la ricetta dei fiori fritti. Se vuoi prepararne anche tu seguimi..

Fiori fritti in pastella 2

Puoi SALVARE la RICETTA cliccando sul tasto SAVE RECIPE, così avrai QUI un RICETTARIO SOLO TUO, nessuno potrà accederci!! Potrai anche controllare la lista della spesa per ogni singola ricetta, utile da vedere anche da cellulare se ti trovi a fare la spesa.  Troverai tutto nella home di questo blog sotto al nome “LE TUE RICETTE SALVATE” e “LA TUA LISTA DELLA SPESA”…. inizia subito, clicca su SAVE RECIPE ed entra con facebook

Fiori fritti in pastella

Rating: 51

Prep Time: 20 minutes

Cook Time: 10 minutes

30 minutes

Yield: 26 fiori

Serving Size: 13 porzioni

Fiori fritti in pastella

Fiori di zucchina fritti in pastella all'acqua frizzante, gustosi e croccanti

Ingredients

Instructions

  1. Disponete la farina in una terrina
  2. Aggiungete 250 g di acqua
  3. Lavorate con una frusta fino ad ottenere una cremina densa e senza grumi
  4. Unite la restante acqua frizzante
  5. Aggiungete il sale
  6. Mantecate con un cucchiaio di legno
  7. Preparate i fiori
  8. Eliminate il pistillo centrale e le foglie a corona all'esterno di ogni fiore
  9. Lavate i fiori in acqua fredda, quindi sgocciolateli ed adagiateli sopra ad un canovaccio
  10. Immergetene uno ad uno nella pastella
  11. Prelevateli per intero senza romperli
  12. Disponete i fiori in olio già caldo e lasciateli cuocere da entrambe le parti fino a doratura

Per quanto riguarda l'olio per la frittura, considerate di utilizzare un olio con un punto di fumo alto in modo tale da poter terminare la cottura di ogni fiore senza dover constatare un cambiamento di colore, densità e odore dell'olio stesso. L'olio con il maggior punto di fumo è quello di oliva poi per la varietà di semi è l'olio di arachide. Ma attenzione a non mischiarli, in questo caso il punto di fumo diventerebbe basso e dannoso per la salute

https://blog.giallozafferano.it/dolcipocodolci/fiori-fritti-in-pastella/

PER VOTARE LA RICETTA :

LASCIA IL TUO MI PIACE…..poi Accendi una STELLINA

[yasr_visitor_votes]

*************************************************************

Vuoi ricevere visibilità gratuita per il tuo blog? Entra nel sito FATTI NOTARE…io l’ho fatto ;-)

Commenta questo articolo

comments

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.