Crea sito
Crema pasticcera di zucca precotta
*****************Ricette Dolci,  Creme dolci per farcire

Crema pasticcera di zucca precotta

Crema pasticcera di zucca precotta

Crema pasticcera di zucca precotta nel latte con aggiunta di poco zucchero di mele il quale entrando in simbiosi con lo zucchero naturale della zucca gialla crea un composto equilibrato nel gusto quindi adatto ad una ricetta di base come in questo caso una crema pasticcera.

Crema pasticcera di zucca precotta 3° versione

Dopo aver presentato la 1° versione ►Crema di zucca “precotta” liscia come un velluto con solo latte, zucca, gelatina + dolcificanti naturali, quindi senza uova non definita “pasticcera”), poi la 2° versione►Crema pasticcera di zucca “cruda”  non liscia come la 1° in quanto contenente zucca cruda frullata …oggi presento la 3° versione►Crema pasticcera di zucca “precotta” si differenzia dalla pasticcera precedente sia per la precottura della zucca ma anche per lo zucchero utilizzato: poco zucchero bianco e un po di zucchero di mele, definirla liscia come un velluto non si può dopo aver provato la 1° versione, ma si può definire liscia togliendo come un velluto 🙂

Crema pasticcera di zucca precotta
Crema pasticcera di zucca precotta

PDF scaricabile Dolci SENZA ZUCCHERO (clicca sotto) ▼

Raccolta Dolci senza Zucchero

Guarda anche ▼

Crema pasticcera di zucca precotta

Ingredienti

  • 500 g latte
  • 5 tuorli
  • 65 g fecola di patate
  • 1 vanillina (o estratto di vaniglia fatto in casa)
  •  50 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di zucchero di mele
  • 1 kg di zucca (pulita 500 g)
  • 100 g di latte per precottura zucca
  • 12 g di gelatina

Preparazione

Crema pasticcera di zucca precotta
Crema pasticcera di zucca precotta

Preparazione: 20 minuti

Porzioni: 2 tazze (x facire un pan di spagna 23 cm Ø)

_____________________

Crema pasticcera di zucca precotta

Istruzioni

  1. Liberate la zucca da buccia, semi e filamenti, quindi tagliatela a cubetti poi trasferitela in una pentola non troppo grande contenente 100 g di latte. Unite la vanillina e lo zucchero di mele. Incoperchiate e lasciate cuocere a fuoco basso per 10 minuti. Trascorso il tempo di cottura trasferitela nel bicchiere di un frullatore ad immersione ed azionatelo (o altro robot con lame). Riducete in crema
  2. Mettete la gelatina (spezzata in due parti) in un piatto fondo, aggiungete acqua fino a coprire i fogli
  3. Mettete a bollire anche il latte
  4. Ponete 5 tuorli in una pentola, aggiungete 50 g di zucchero e lavorate con fruste elettriche. Poi aggiungete anche 60 g di fecola e mescolate con una spatola.
  5. Versate il latte bollente sui tuorli (tutto in una volta) mescolate velocemente con una spatola in silicone. Aggiungete la zucca frullata e mescolate
  6. Mettete la pentola sul fornello medio acceso e portate ad ebollizione sempre mescolando.
  7. Spegnete il fornello ed aggiungete la gelatina strizzata. mescolate
  8. Lasciate raffreddare la crema a temperatura ambiente senza forzature poi trasferitela in frigo qualche ora per farla rapprendere ulteriormente

A questo punto la crema pasticcera di zucca precotta è pronta per farcire un Pan di Spagna alla zucca senza zucchero oppure► Pan di Spagna poco dolce 

____________________

Crema pasticcera di zucca precotta

PER VOTARE LA RICETTA

Lascia  IL TUO MI PIACE

____________________

QUI► Pan di spagna alla zucca cruda con zucchero integrale (a breve anche in versione senza zucchero con Stevia zero calorie)

_____________________

Se vuoi essere sempre aggiornato (su Facebook) sui nuovi articoli “Dolcipocodolci puoi lasciare il Tuo “Mi Piace” qui  DolciPocoDolci    😉

_____________________

▼ Per ricevere (GRATIS) le mie “RicetteDolciPocoDolci” CLICCA sulla BUSTAe inserisci il tuo indirizzo Email, poi riscrivi nell’apposito spazio il CODICE che vedi in fondo. Clicca su COMPLETA

_____________________

Per tornare alla 1° Pagina di questo Blog clicca ► Home

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.