Crea sito

Couscous benefici e proprietà

Il cous cous è un alimento salutare, proteico, con pochi grassi, zero colesterolo e con una buona dose di fibra alimentare (2,2 grammi x 100 g di prodotto). La quale ha la facoltà di saziare a lungo, importante per chi sta seguendo una dieta per perdere peso

Quante calorie ha il couscous, perché ingrassa meno della pasta?

Il cuscus crudo ha un apporto energetico elevato (376 / 100 g di parte edibile), ma si riduce ad 1 / 3 (in cottura) grazie all’acqua assorbita che ne triplica peso e volume. Quindi se mettiamo nel piatto 60 g di couscous crudo e aggiungiamo acqua (almeno il doppio del suo peso), otteniamo circa 180 g di couscous, per questo ingrassa meno della pasta

Cottura del couscous

La cottura del couscous è differente dalla pasta, infatti non si cuoce in acqua in ebollizione, ma è sufficiente metterlo in ammollo per circa 5 minuti in acqua o brodo. In base ai gusti può piacere denso e compatto, in questo caso il liquido di ammollo dovrebbe essere bollente, invece se piace con i grani ben divisi è consigliabile utilizzare un liquido di ammollo tiepido.

Come condire il couscous per ottenere un piatto completo e equilibrato?

Dato che il couscous non apporta tutti gli amminoacidi essenziali di cui l’organismo ha bisogno, per compensare è sufficiente condirlo con alimenti di origine animale come uova, latte, formaggi, carne, frattaglie, pesce, oppure legumi 

Di seguito la Nutrizionista Elisa Cappannella ci parla del couscous.

Iniziamo parlando della semola.

La semola è il prodotto ottenuto dalla molitura dei chicchi di grano duro, ma si può ricavare anche da riso, mais o altri cereali.

La semola è prodotta a partire dal endosperma e dunque priva di crusca.
Dalla semola dunque possiamo ottenere il nostro cous cous , piatto nazionale di Paesi dell’Africa del Nord, Algeria, Marocco e Tunisia.
Viene preparato a mano ed è fatto con semola miscelata a farina, bagnata d’acqua fredda salata e pressata fino a ridurla in granelli del calibro desiderato.

Il cous cous è costituito soprattutto da amido ma apporta anche buone quantità di fibra alimentare.
Contiene vitamine idrosolubili del gruppo B, buoni livelli di niacina (vit PP), tiamina (vit B1), piridossina (vit B6) e riboflavina (vit B2).

Per quanto riguarda i minerali, il cous cous è ricco di fosforo, bassi quantitativi di ferro e zinco e potassio.

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.