Crea sito
Come cucinare arista di maiale
Ricette con carne bianca,  Ricette con carote,  RICETTE con VERDURE e ORTAGGI,  RICETTE DI CARNE,  RICETTE ECONOMICHE,  RICETTE FACILI,  Ricette secondi di carne,  Ricette Secondi Piatti,  Ricette secondi piatti di carne

Come cucinare arista di maiale

Come cucinare arista di maiale

Come cucinare arista di maiale in pentola. Una Ricetta facile e veloce per un secondo piatto di carne gustoso e saporito con soltanto 3 ingredienti, pronta in 1 ora. Si tratta di una preparazione da poter fare in anticipo oppure anche all’ultimo momento, l’unica differenza è che se fatta in ultimo naturalmente si dovrà tagliare l’arista ancora calda quindi difficilmente si riuscirà ad ottenere fette sottili senza sfaldarle. Quindi io consiglio sempre di cucinare l’arista di maiale con un po di anticipo (di qualche ora oppure di un giorno dipende dal tempo che ognuno ha a disposizione). Questa che vedete in foto è stata cucinata dalle 10:00 alle 11:00 del mattino per poi essere consumata nella cena della sera, come potete vedere il taglio delle fette è risultato perfetto, sottile, senza sfaldature.

Qui altre FOTO

Portata : secondo

Prep Time:  1ora

Serving Size: 12 porzioni

Difficoltà : facile

_________

Come cucinare arista di maiale

Ingredienti

  • 1 Arista di maiale (1,150 Kg)
  • 1 cipolla rossa (60 g)
  • 2 carote medie
  • 60 g di olio
  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 cucchiaino di sale

Preparazione

  1. Mettete l’arista nella pentola con olio, coprite con il coperchio e lasciate rosolare da tutte le parti a fuoco medio. Girate di tanto in tanto
  2. Aggiungete il sale, la cipolla e le carote a rondelle. Lasciate cuocere (sempre con coperchio) per 20 minuti
  3. Unite l’acqua calda e ultimate la cottura (sempre con coperchio e a fuoco basso). Girate di tanto in tanto il pezzo di carne per dare una cottura uniforme. Spegnete il fornello solo quando il liquido di fondo avrà ottenuto un colore ambrato ed una consistenza leggermente densa.

___________________

PER VOTARE LA RICETTA :

LASCIA IL TUO MI PIACE

___________________

Consigli

Naturalmente non dovrete lasciar asciugare troppo il liquido di fondo che vi servirà poi per irrorate la carne una volta tagliata a fette.

Se preferite potete passare con un passino fine il liquido di fondo per escludere carote e cipolla, oppure potete frullare il tutto con mix ad immersione, ma come alternativa potete condire la carne anche con il liquido di fondo compreso di carote ancora a rondelle e cipolla (non preoccupatevi della cipolla, non la vedrà ne sentirà nessuno in quanto in cottura si sarà sfaldata)

Per ottenere un liquido di fondo di colore ambrato (abbastanza scuro) come se fosse aceto balsamico è necessario utilizzare della cipolla rossa la quale sprigionerà le sue dolci proprietà durante la cottura, conferendo al liquido un bel colore ed una consistenza balsamica.

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.