Crea sito

Come conservare il rosmarino

Come conservare il rosmarino

Come conservare il rosmarino in casa, sempre pronto per arricchire qualsiasi piatto. Un vero dado vegetale super concentrato, e come tale sprigiona tutto l’aroma al momento dell’utilizzo..molto più degli aghi di rosmarino raccolti al momento. Il rosmarino è un erba aromatica reperibile tutto l’anno, proprio per questo qualcuno ha chiesto perchè quindi conservarlo se basta uscire in giardino per raccoglierlo? La risposta è semplicissima :  un solo dado al rosmarino aggiunto ad esempio nella teglia di patate al forno o in padella che sia.. riesce a regalare un aroma irripetibile ed impossibile da ottenere con del rosmarino fresco.

Ti potrebbe interessare:

 Come conservare il rosmarino

Ingredienti per 12 dadi

  • 4 rametti di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio
  • 60 g di olio di oliva

Istruzioni

  • Sistemare nella tazza del robot il rosmarino lavato e asciugato benissimo ( meglio se lavato il giorno prima e messo ad asciugare)
  • unire l’aglio,
  • azionare il frullatore, circa 1 minuto.
  • unire l’olio e accendere ancora 1 minuto il robot.
  • versare il composto ottenuto in un qualsiasi stampo per cioccolatini o per ghiaccio.
  • riporre nel freezer per una notte
  • il giorno dopo sformare i dadi e sistemarli in un contenitore a chiusura ermetica.
  • riporre il contenitore nel freezer.

I dadi di rosmarino e aglio sono pronti

Consiglio

Aggiungere il dado di rosmarino alle pietanze quasi a fine cottura per non perdere proprietà e aroma

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.