Crea sito
Erbe Aromatiche trasformate in dado naturale

Come conservare il rosmarino

Come conservare il rosmarino

Come conservare il rosmarino in casa, sempre pronto per arricchire qualsiasi piatto. Un vero dado vegetale super concentrato, e come tale sprigiona tutto l’aroma al momento dell’utilizzo..molto più degli aghi di rosmarino raccolti al momento. Il rosmarino è un erba aromatica reperibile tutto l’anno, proprio per questo qualcuno ha chiesto perchè quindi conservarlo se basta uscire in giardino per raccoglierlo? La risposta è semplicissima :  un solo dado al rosmarino aggiunto ad esempio nella teglia di patate al forno o in padella che sia.. riesce a regalare un aroma irripetibile ed impossibile da ottenere con del rosmarino fresco.

Ti potrebbe interessare:

 Come conservare il rosmarino

Ingredienti per 12 dadi

  • 4 rametti di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio
  • 60 g di olio di oliva

Istruzioni

  • Sistemare nella tazza del robot il rosmarino lavato e asciugato benissimo ( meglio se lavato il giorno prima e messo ad asciugare)

  • unire l’aglio,
  • azionare il frullatore, circa 1 minuto.
  • unire l’olio e accendere ancora 1 minuto il robot.
  • versare il composto ottenuto in un qualsiasi stampo per cioccolatini o per ghiaccio.
  • riporre nel freezer per una notte
  • il giorno dopo sformare i dadi e sistemarli in un contenitore a chiusura ermetica.
  • riporre il contenitore nel freezer.

I dadi di rosmarino e aglio sono pronti

Consiglio

Aggiungere il dado di rosmarino alle pietanze quasi a fine cottura per non perdere proprietà e aroma

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.