Crea sito
Dolci di carnevale,  Dolci monoporzione,  Dolci senza burro,  Dolci senza forno,  Ricette di Carnevale,  Ricette Dolci,  RICETTE FACILI,  RICETTE FRITTI,  Ricette senza burro,  RICETTE VEGETARIANE

Castagnole soffici

Castagnole soffici, con un segreto per non far assorbire l’olio di frittura all’interno dell’impasto. Ricetta facile e veloce solo 20 minuti di tempo per delle deliziose castagnole ripiene con nutella. Frittelle dolci di carnevale, chiamate anche struffoli o bignole di carnevale. Dolci di carnevale da provare durante il periodo carnevalesco

Castagnole soffici

Le castagnole soffici ripiene sono preparate con un mix di farine ben studiate per sfruttare al meglio ogni proprietà di ognuna, ed ottenere un prodotto finale davvero unico. Dolci di carnevale al profumo di agrumi e anice stellato (Mistrà)

Qual’è il segreto per non far assorbire l’olio di frittura nell’impasto durante la cottura? Si chiama ” farina di mais” ! Crea un sottile strato croccante dai primi secondi di friggitura, che da impermeabilità alla castagnola evitando così l’assorbimento dell’olio. Inoltre è buona norma utilizzare un ottimo olio per friggere, sapendo che ogni olio ha un punto di fumo da tenere in considerazione. Cos’è il punto di fumo? semplicemente è la temperatura che ogni olio riesce a tollerare prima di sprigionare sostanze tossiche. C’è da tenere a mente che l’olio di frittura deve raggiungere circa 170°C prima di iniziare a friggere gli alimenti. Detto questo possiamo affermare che l’olio di oliva è il migliore (punto di fumo 220°C inoltre tollera un tempo prolungato a 180°C) ma se si deve optare per un olio di semi il migliore è l’olio di semi di arachide, infatti ha un punto di fumo abbastanza alto di 180°C. L’olio di semi che ha un minor punto di fumo è l’olio di semi di girasole (solo 130°C), ciò significa che ad una temperatura che si oltrepassa facilmente durante la preparazione di una frittura, l’olio inizierà a bruciare diventando sempre più scuro, quindi sprigionerà inevitabilmente sostanze tossiche. Per preparare le castagnole soffici ho utilizzato l’olio di arachidi con un risultato davvero eccellente.

Oggi nella cucina di Dolcipocodolci di Roby  sta per iniziare la preparazione delle castagnole soffici. Castagnole soffici 01

ACCENDI UNA STELLA con un CLIC per votare la ricetta

[starrater tpl=10]

Vuoi vedere le migliori ricette ? CLICCA su Album di Foto


Ricetta castagnole soffici

Ingredienti

  • 130 farina 00 Coop
    Farina di grano tenero Tipo 00 – Fiorella
  • 100 gr farina di riso
  • 80 gr  Farina di mais
  • 90 gr maizena
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 80 gr zucchero
  • 3uova
  • 15 gr olio di oliva
  • 1 bicchierino di mistrà
  • buccia grattugiata 1 limone
  • buccia grattugiata 1 arancia
  • 1 litro olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione

  1. Disponete sulla spianatoia le farine ( tipo 00 – di riso – maizena ) e il lievito setacciato, create un vulcano nel quale andrete a versare le uova, lo zucchero, il liquore, l’olio e la buccia grattugiata degli agrumi.
  2. Lavorate inizialmente con una forchetta, poi aiutatevi con una spatola, infine spolverizzate la spianatoia con farina di mais e impastate a mano, senza premere troppo nell’impasto soffice, è sufficiente roteare nella farina di mais il panetto fino a renderlo lavorabile.
  3. Dividete il panetto in 4 parti, con ognuno formateci un salsiciotto rotolandolo sulla spianatoia sempre spolverizzata con la farina di mais. Quando avrete preparato i 4 salsiciotti tagliateli in tanti parti, come per creare degli gnocchi grandi.
  4. Versate l’olio di semi in una padella, accendere il fornello e far scaldare fino a 170°C, poi iniziate a friggere
  5.  Considerate che essendo protette da farina di mais, l’olio non penetra e la cottura è veramente veloce, pochi secondi e già sono da togliere. Fuori risulteranno dorate e dentro molto soffici, ma asciutte.
  6.  Estraetele dall’olio con una schiumaiola, disponetele in un piatto coperto con carta assorbente. Quando avrete terminato di friggere le castagnole, passatele una ad una nello zucchero semolato.

Per delle castagnole super golose potete utilizzare della nutella come ripieno, aiutandovi con una tasca da pasticcere.

 

Piaciuta la ricetta? CONDIVIDI e lascia il tuo MI PIACE

 

 

Preparation time: 20 minute(s) Cooking time: 10 minute(s)

Number of servings (yield): 30

Culinary tradition: Italiana

Voto 5 Stelle:  ★★★★★ 1 review(s)

Copyright © 2013 Dolcipocodolci 

 

Link  utili

 


[shopeat_button]

Commenta questo articolo

comments

8 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.