Crea sito

Castagnole senza zucchero

Oggi prepariamo le Castagnole senza zucchero, risultano molto morbide e delicate. L’impasto è una vera e propria pastella da tuffare nell’olio caldo con l’aiuto di 2 cucchiaini. Si gonfiano e si girano da sole in cottura. Una ricetta semplice e veloce adatta a tutti, anche per chi soffre di diabete poiché l’unico dolcificante utilizzato è il Sukrin naturale a zero calorie (con indice glicemico nullo in quanto non contiene carboidrati) e la farina Fiber a basso IG. Sono buonissime, si presentano tonde e inzuccherate (con Sukrin) non hanno proprio niente da invidiare alle Castagnole classiche con zucchero

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Strumenti

  • Fornello
  • Padella per friggere
  • Ciotola
  • Cucchiaino
  • Leccapentole
  • Schiumarola

Preparazione

  1. Mettere in una ciotola 20 g di zucchero (sukrin semolato) + 15 g di burro (morbido) + 1 uovo quindi mescolare con una spatola, aggiungere 85 g di acqua frizzante + 150 g di farina (fiber basso IG) + 1 pizzico di sale rosa e mescolare, infine aggiungere la buccia di metà limone (grattugiata) + estratto vaniglia (qualche goccia) + agente lievitante (1 cucchiaino). Mescolare e creare una pastella liscia.

  2. Mettere sul fornello una padella per friggere, aggiungere l’olio (la quantità deve essere abbondante .. in grado di far galleggiare le castagnole e consentire una cottura uniforme nel mentre si auto – girano). Accendere il fornello e far scaldare bene l’olio ( la temperatura dell’olio va da un minimo di 130° a un massimo di 180° misurabile con un termometro da cucina, oppure bisogna regolarsi con una piccolissima quantità di pastella.. quando si tuffa nell’olio caldo questa dovrebbe friggere in modo ben visibile, se non è così bisogna aspettare ancora)

  3. Quando l’olio è ben caldo iniziare a tuffare dei cucchiaini di pastella (il metodo è semplice, bisogna utilizzare 2 cucchiaini, uno si riempie di pastella e con l’altro si pulisce il cucchiaino che trasporta la pastella.. la quale si fa scendere nell’olio tutta in una volta .. in modo da riuscire a creare una bella forma tonda in cottura)

  4. Pochi minuti di cottura e appena diventano ambrate si tolgono dall’olio con una paletta forata. Man mano bisogna metterle in un piatto ricoperto con carta assorbente da cucina e subito da calde si passano in un sacchetto di carta con un po di zucchero semolato (Sukrin)

Se VUOI RICEVERE su Messenger le Mie Ricette clicca nel link che segue e ISCRIVITI

QUI———————————-> Ricette Dolci Facili e Veloci

Se ti è piaciuta la ricetta guarda ->

Tutte le ricette anche su

Instagram

Pinterest

nelle 2 Fan Page Ufficiali► Dolci facili e veloci (in foto/album) e DolciPocoDolci

Sono -> qui sempre presente (pronta a rispondervi) con tutte le mie ricette

________________________

-> Perchè le BANANE fanno tanto bene

-> Hai questi DISTURBI ? allora sei INTOLLERANTE al LATTOSIO

-> 30 grammi di NOCCIOLE al giorno FANNO BENE per .. leggi

-> LA RUCOLA .. 17 MOTIVI per mangiarla

-> SEI a DIETA ? INVECE della PASTA mangia questo .. leggi

Altre Ricette di Carnevale

Castagnole alla Ricotta (morbidissime)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.