Crea sito

Aumentare il metabolismo per dimagrire con il cibo

Aumentare il metabolismo per dimagrire

Il metabolismo è il processo che il nostro corpo utilizza per produrre energia dal cibo che mangiamo. Proteine, carboidrati e grassi sono il carburante del nostro corpo e possono essere utilizzati oppure immagazzinati nel fegato e nei muscoli e rischiare di diventare grasso corporeo. Chi ha il metabolismo lento non dovrebbe mangiare poco e spesso ma meglio fare solo 4 pasti principali e bere almeno 2 litri di acqua lontano dai pasti, questo finché il metabolismo non si alza

Come aumentare un metabolismo lento? Iniziando a fare attività fisica oppure mangiando cibi che aumentano la produzione di calore durante la digestione, questo si chiama effetto termogenico

Mangiare e dimagrire si può ? Certamente. Dato che digerire è un’attività che compie l’organismo e che per farlo consuma calorie, possiamo affermare che alcuni cibi per essere digeriti fanno consumare più calorie (detti cibi termogenici). Ad esempio tra cibi proteici, grassi e carboidrati, i primi sono quelli più termogenici, perché fanno consumare più calorie all’organismo in fase di digestione e in automatico fanno aumentare il metabolismo. Quindi scegliere cibi proteici ad alto valore biologico (pollame, uova, proteine in polvere, carne rossa, pesce, formaggi magri) spinge in alto il nostro metabolismo e stimola il dimagrimento. Esempio : per digerire 100 grammi di tonno ricco di proteine, il nostro organismo consuma 25Kcal; per digerire 1 mela media (peso 227 g) ricca di carboidrati, il nostro organismo consuma solo 5kcal; per digerire 1 cucchiaio di olio (peso 11g)ricco di grassi, il nostro organismo consuma soltanto 2Kcal. Quindi ricapitolando in base a cosa mangiamo, il nostro organismo consuma un numero variabile di calorie

  • per digerire le proteine consuma un numero di calorie pari al 25%
  • per digerire i carboidrati consuma un numero di calorie pari al 5%
  • per digerire i grassi consuma un numero di grassi pari al 2%

Il fabbisogno di proteine è di 1 grammo per ogni kg di peso corporeo. Durante una dieta iperproteica se ne possono assumere 1,5 grammi per kg di peso, ma solo per pochi giorni, altrimenti le scorie azotate prodotte dall’organismo in fase di digestione delle proteine, causerebbero un lavoro di filtraggio troppo pesante per i reni, portandoli ad uno stato di sofferenza. Per evitare qualsiasi problema in caso di diete iperproteiche consultare prima il proprio medico

Non saltiamo mai i pasti soprattutto la colazione altrimenti il metabolismo diventa pigro e otteniamo l’effetto contrario, invece di dimagrire quindi ingrassiamo.

I carboidrati non dovrebbero mai essere eliminati del tutto dall’alimentazione, 80-100 g di carboidrati sono necessari ogni giorno per la piena funzionalità dell’attività cerebrale. Se pratichiamo un minimo di attività fisica i carboidrati ingeriti vengono utilizzati per bruciare i grassi, se invece viviamo in modo totalmente sedentario i carboidrati non utilizzati in attività fisica vengono immagazzinati come grasso di riserva

Carboidrati utili per bruciare i grassi:

  • Riso integrale, pasta integrale
  • Fiocchi d’avena, fiocchi di farro
  • Quinoa, amaranto

Grassi utili per bruciare i grassi:

  • Olio di noci, di cocco, d’oliva e burro di arachidi naturale
  • Avocado, semi di lino, semi di girasole
  • Mandorle, noci, anacardi, pistacchi, nocciole

Proteine utili per bruciare i grassi:

  • Latticini magri
  • Carne magra (manzo, pollo, tacchino)
  • Pesce (salmone, sgombro, aringa)
  • Lenticchie rosse, fagioli, piselli, quinoa, ceci, soia

Cibi brucia grassi o cibi termogenici ossia quei cibi che permettono di consumare una quantità maggiore di calorie, perché per essere digeriti richiedono uno sforzo maggiore.

Cibi che aiutano a stimolare il metabolismo e le difese immunitarie sono quelli ricchi di vitamina C, come agrumi, kiwi, fragole, papaia e pomodori. La vitamina C contenuta in questi alimenti favorisce la produzione di un acido prodotto dal fegato e dai reni (la carnitina) che aiuta l’organismo a trasformare i grassi in energia

Cibi che saziano più a lungo, che aiutano ad avere una glicemia costante e che hanno un rilascio moderato di energia sono le fibre.

Cibi per ricette light:

  • mele stimolano la produzione di pectina, che aiuta a eliminare gli accumuli di grasso, soprattutto nella zona addominale (pancetta)
  • topinambur facilita la perdita di peso, povero di grassi e ricco di potassio, oltre che di vitamine e sali minerali, potenzia il sistema immunitario e facilita la digestione, sazia in pochissimo tempo e non comporta l’assunzione di molte calorie, contiene inulina in grado di stabilizzare i livelli di glucosio e colesterolo. Privi di glutine
  •  frutti rossi : fragole, more, lamponi, ecc., ricchi di fibre e antiossidanti, aiutano a bruciare il grasso addominale 
  • latticini magri, il calcio contenuto nei latticini favorisce la disgregazione dei grassi nella cellule adipose ed accelera la perdita di peso fino a quasi raddoppiarla, senza intaccare la massa muscolare. 
  • peperoncino contiene la capsaicina, una sostanza che stimola la lipolisi, ovvero il metabolismo dei grassi
  • cardamomo, cherry, aglio e senape : aumentano il metabolismo e aiutano a bruciare il grasso (l’aglio riduce anche il colesterolo cattivo)
  • rucola ricche di vitamina A e C, importantissime per stimolare il metabolismo e attivare il consumo di calorie
  • tè verde oltre a contribuire a bruciare i grassi e a contrastare la cellulite è anche un potente antiossidante (antinvecchiamento). Dose: tre tazze al giorno senza zucchero;
  • cipolla stimola il metabolismo grazie alla presenza di flavonoidi. Contrasta il ristagno dei liquidi, aiutando quindi a combattere la cellulite e l’accumulo di grassi. Aiuta anche a mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue e alzare le difese immunitarie
  • cavoli contrastano la trasformazione dei carboidrati in grassi
  • salmone, alici, merluzzo, tonno, sardine, sgombro per l’alto contenuto di Omega 3 mettono l’organismo nelle condizioni ideali per bruciare grasso
  • menta risveglia il metabolismo e scioglie il grasso nei punti critici come l’addome. Da assumere 2 volte al giorno nel tè verde
  • ananas uno dei cibi brucia grassi più potenti in assoluto, favorisce la digestione delle proteine e contrasta la ritenzione idrica e gli aumenti di peso localizzati
  • curcuma e zenzero (producono calore e ostacolano i depositi di grasso)
  • pepe favorisce la tormogenesi = produzione di calore in rapporto al metabolismo dei cibi
  • avocado ricco di grassi buoni aiuta a far aumentare il metabolismo
  • carne bianca e legumi, ricchi di proteine costringono l’organismo a lavorare di più nella fase di digestione, quindi a bruciare il 25% di calorie ingerite e inevitabilmente a perdere peso
  • cereali integrali a colazione fanno alzare il metabolismo del 10% (potenti brucia grassi)
  • yogurt aumenta la perdita di peso fino al 22% con pichi di riduzione del grasso addominale che possono arrivare fino all’81%.
  • sedano fonte naturale di fibre che aumentano il senso di sazietà ed aiutano a tenere sotto controllo la fame nervosa. Inoltre è ricco di calcio e sali minerali che aiutano a bruciare i grassi che si depositano nel corpo

Nota bene: le informazioni qui riportate hanno solo un fine illustrativo. Per eventuali dubbi o per chi decidesse di cambiare la propria alimentazione, il consiglio è sempre quello di rivolgersi preventivamente al proprio medico

RICETTE per alzare il Metabolismo :

Risotto mela e limone

Risotto mela e limone

Confettura di mele senza zucchero

Confettura di mele senza zucchero

Torta di mele Stevia dieta low carb senza zucchero diabetici con Bimby e senza

Torta di mele Stevia dieta low carb senza zucchero diabetici con Bimby e senza

Torta morbida senza glutine ne zucchero e lattosio con carrube e mele

Torta morbida senza glutine ne zucchero e lattosio con carrube e mele

Merenda low carb con Yogurt e Mela dieta a basso indice glicemico

Merenda low carb con Yogurt e Mela dieta a basso indice glicemico

Topinambur in padella

Topinambur in padella

Polpette vegane proteiche alla spirulina con topinambur zucchine fagioli

Polpette vegane proteiche alla spirulina con topinambur zucchine fagioli

Pasta al forno con cime di rapa

Pasta al forno con cime di rapa

Merluzzo in padella

Merluzzo in padella

Pesce nasello in padella cottura curiosa

Pesce nasello in padella cottura curiosa

Salmone in padella light

Salmone in padella light

Arista con crema di asparagi

Arista con crema di asparagi

Strawberry Popsicles – ghiaccioli alla fragola

Strawberry Popsicles – ghiaccioli alla fragola

Fragole con mousse di ricotta e yogurt senza zucchero

Fragole con mousse di ricotta e yogurt senza zucchero

Gelato alla fragola e ricotta senza zucchero

Gelato alla fragola e ricotta senza zucchero

Frullato di more proteico

Frullato di more proteico

Gelato cremoso di more a base di acqua senza zucchero semolato

Gelato cremoso di more a base di acqua senza zucchero semolato

Torta di more chiffon alta e morbida senza zucchero (basso IG)

Torta di more chiffon alta e morbida senza zucchero (basso IG)

Pesto di rucola e nocciole

Pesto di rucola e nocciole

Cous cous al salmone fresco

Cous cous al salmone fresco

Cous cous proteico con fave tonno e semi di canapa

Cous cous proteico con fave tonno e semi di canapa

Risotto al nasello

Risotto al nasello

Crauti fatti in casa

Crauti fatti in casa

Ananas cigno come si taglia in 5 minuti

Ananas cigno come si taglia in 5 minuti

Torta light alla zucca soffice senza zucchero ne lattosio per dieta basso IG con eritritolo e stevia

Torta light alla zucca soffice senza zucchero ne lattosio per dieta basso IG con eritritolo e stevia

Plumcake alla curcuma

Plumcake alla curcuma

Bevanda della salute nocciole e curcuma

Bevanda della salute nocciole e curcuma

Torta da colazione morbidissima ai datteri e burro di arachidi senza zucchero e lattosio

Torta da colazione morbidissima ai datteri e burro di arachidi senza zucchero e lattosio

Torta integrale sofficissima allo yogurt di soia succo di clementine e zenzero senza zucchero con bimby o fruste

Torta integrale sofficissima allo yogurt di soia succo di clementine e zenzero senza zucchero con bimby o fruste

Tisana finocchio e cumino – Sgonfia pancia

Tisana finocchio e cumino – Sgonfia pancia

Tisana x dimagrire x raffreddore | Doppia azione arancia zenzero

Tisana x dimagrire x raffreddore | Doppia azione arancia zenzero

Tisana brucia calorie fatta in casa – dopo feste

Tisana brucia calorie fatta in casa – dopo feste

Tisana al limone ricetta

Tisana al limone ricetta

Smoothie proteico avocado e albume

Smoothie proteico avocado e albume

Crema di Avocado

Crema di Avocado

Risotto avocado e spirulina superfood

Risotto avocado e spirulina superfood

Spaghetti al pesto di avocado

Spaghetti al pesto di avocado

Pesto di avocado

Pesto di avocado

Yogurt di soia fatto in casa

Yogurt di soia fatto in casa

Yogurt fatto in casa senza yogurtiera

Yogurt fatto in casa senza yogurtiera

Zuppa di fagioli con lenticchie e grano saraceno – Proteica

AUMENTARE il METABOLISMO x DIMAGRIRE mangiando si può ? Si, basta conoscere il CIBO che fa CONSUMARE CALORIE nella fase di DIGESTIONE ..

Commenta questo articolo

comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.