Crea sito

Torta Amaretto di nonna Anna

Una torta velocissima da fare ed altrettanto da mangiare…scovata tra gli appunti della nonna…..

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

La lista della spesa

Base

  • 3uova
  • 150 gzucchero
  • 125 gfarina 00
  • 75 gfecola di patate
  • 150 gburro
  • 150 gamaretti
  • 1 tazza da caffècognac
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Glassa

  • 200 gzucchero a velo
  • 2 cucchiaisucco di limone filtrato
  • cucchiaiacqua a temperatura ambiente

Cosa mettere sul tavolo

  • Teglia – antiaderente apribile diametro 20 cm
  • 2 Ciotole
  • Casseruola
  • Frusta elettrica o a mano

Preparazione

Preparazione base

  1. Tritare riducendo a farina gli amaretti e metterli da parte, sciogliere il burro a bagno Maria, Lavorare con uno sbattitore elettrico o fruste a mano, sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere il burro sciolto, aggiungere le farine setacciate alle quali avremo aggiunto il lievito, in ultimo aggiungere la tazzina di cognac.

    Imburrare ed infarinare una tortiera diametro 20. Mettere l’impasto ed infornare a 180 gradi per 30 minuti. Fare la prova stecchino.

    Sfornare e far raffreddare su una gratella.

Preparazione glassa

  1. In una ciotola mettere lo zucchero a velo, aggiungere il succo di limone girare, aggiungere un cucchiaio di acqua alla volta continuando a girare fino a raggiungere la consistenza giusta, la glassa deve scivolare dal cucchiaio ma rimanere anche aggrappata.

Verso il risultato finale

  1. Versare la glassa sulla torta farla asciugare e decorare con qualche amaretto.

Conservazione

Fuori dal frigo coperta per qualche giorno

5,0 / 5
Grazie per aver votato!