Pasta frolla di farro integrale all’olio

Una frolla alternativa senza burro e uova ma ugualmente buona. Qui nella versione Occhio di bue con confettura di lamponi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Lista della spesa

  • 375 gfarina di farro integrale
  • 190 gzucchero di canna
  • 50 mlolio di semi
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 90 mlacqua
  • 10 glievito in polvere per dolci
  • marmellata di lamponi

Cosa serve sul tavolo

  • Ciotola
  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Teglia O taglia biscotti tondo
  • Carta forno
  • Frusta a mano

Preparazione della frolla

  1. In una ciotola grande, sciogliere, nell’acqua a temperatura ambiente, lo zucchero, aggiungere il lievito ed i due oli, mescolare con una frusta a mano.

    Aggiungere alla componente liquida la farina, impastando con la punta delle dita. Una volta che avrete incorporato tutta la farina, impastare pochi minuti e lasciar riposare in frigo 30 minuti.

    Riprendere l’impasto dal frigo e con le mani inumidite rimpastarlo per mezzo minuto.

    Sulla spianatoia infarinata, stendere l’impasto dello spessore di mezzo cm.

Verso il risultato finale

  1. Utilizzare l’impasto per biscotti, crostate, occhi di bue.

    Cuocere i biscotti e le forme degli occhi di bue per 15 minuti a 180 gradi forno statico.

    Se utilizzate la frolla per fare una crostata i tempi di cottura arrivano a 25 minuti.

    Per gli occhi di bue una volta raffreddati mettere la marmellata sulla parte inferiore della metà senza il buco, e ricoprirla con la metà con l’occhio. Cospargere di zucchero a velo se piace.

Conservazione

La frolla al farro si può congelare prima della cottura.

Una volta cotta, i biscotti senza marmellata si conservano in scatola di latta sino a 30 giorni, i dolci con la marmellata sino a una settimana.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!