Guinness Cake

La Guinness Cake è una cioccolatosa torta alla birra di origine irlandese, è una torta compatta, profumata e umida che si scioglie in bocca.
Questa torta fa ormai parte dei classici che potete gustare nelle Bakery DOC, accompagnata da una soffice Cream Cheese.
La birra Guinness é una birra stout, scura e corposa, di origine Irlandese, il suo sapore amaro si bilancia perfettamente con gli altri ingredienti presenti nella Guinness Cake, conferendo a questa torta un sapore veramente unico.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaIrlandese

Lista della spesa

Dosi per una teglia del diametro di 20cm.

Per la Guinness Cake

  • 225 gburro a temperatura ambiente
  • 225 gfarina 00
  • 350 gzucchero di canna
  • 100 gcacao amaro in polvere
  • 4uova
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 400 mlbirra Guinness

Per la Cream Cheese

  • 250 gmascarpone
  • 250 gPhiladelphia
  • 200 gzucchero a velo

Cosa serve sul tavolo

  • Planetaria oppure fruste elettriche
  • Spatola
  • Ciotola
  • Setaccio
  • Teglia antiaderente, diametro 20cm bordi alti
  • Carta forno
  • Sac a poche
  • Bocchetta liscia

Preparazione della Guinness Cake

Il mio consiglio è quello di preparare la Guinness Cake il giorno prima, così che al momento del taglio, per la farcitura, la torta sia bella compatta e non sbricioli.
  1. Per prima cosa setacciare la farina con il cacao e il lievito e tenere da parte.

  2. Mettere nella planetaria il burro morbido e lo zucchero di canna e lavorarlo bene fino ad avere una crema, in alternativa potete usare le fruste elettriche.

  3. Ora iniziate ad aggiungere le uova che devono essere a temperatura ambiente, una alla volta, non unire il successivo uovo fino a quando il precedente non risulti ben amalgamato.

     

  4. Continuando a girare, unire le polveri(farina cacao e lievito) che avevamo setacciato in precedenza. Unirle un cucchiaio alla volta fino ad ottenere un impasto uniforme e bello cremoso.

  5. Unire all’impasto, a filo, la birra Guinness continuando a mescolare.

  6. Imburrare ed infarinare con il cacao in polvere uno stampo a bordi alti del diametro di 20cm. Mettere sul fondo un disco di carta forno del diametro della teglia, questo renderà più semplice estrarre il dolce.

  7. Mettere l’impasto ed infornare a 180° forno statico preriscaldato per 70 minuti.

  8. Fare la prova stecchino, sfornare e far raffreddare. La superficie di questa torta non sarà bella piatta e uniforme ma è il suo aspetto normale

    Ora abbiamo la nostra base pronta, una volta fredda, avvolgiamola con la pellicola e facciamola riposare in frigo fino al giorno dopo.

Preparazione della Cream Cheese

  1. Mescolare il mascarpone, il Philadelphia e lo zucchero a velo con la frusta a mano.

  2. Sino ad ottenere una crema morbida e densa.
    Ricoprire con la pellicola e farla riposare in frigo per almeno un’ora prima di usarla.

Verso il risultato finale

  1. È una torta umida, come detto prima, per cui non necessita di bagna. Con queste dosi otterrete una torta alta a sufficienza da fare due strati di farcitura più la decorazione sopra.

    Il mio consiglio è quello di utilizzare la sac a poche con bocchetta liscia per il perimetro e poi mettere uno strato uniforme di crema al centro.

  2. Procedere allo stesso modo anche per il secondo strato.

  3. Ricoprire ora con l’ultimo strato di torta e decorare la superficie con la restante crema mettendola con l’aiuto della spatola in modo un po’ disordinato, come voler simulare i ciuffetti di schiuma della birra.

  4. Ed ecco il risultato finale.

Variazioni farcitura

La farcitura originale è ottima ma deve piacere questo contrasto acidulo della crema al formaggio unito al dolce della torta un po’ come per la cheesecake.

A chi non piacesse può provare a farcire la torta con panna e lamponi oppure panna e amarene, od ancora con la buonissima Camy Cream.

Conservazione

Si conserva in frigo, senza la crema anche per 5/6 giorni, con la crema per 2/3 giorni. Tenerla comunque fuori dal frigo per almeno 30 minuti prima di consumarla, questo la renderà più morbida, poiché c’è il burro nell’impasto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!