Crea sito

Ganache al Cioccolato Fondente

Una golosità unica, due soli ingredienti panna e cioccolata. Nata per un errore e da qui il nome “ganache” che in francese significa maldestro, fatto da un giovane apprendista pasticcere, che per sbaglio versò della panna bollente sul cioccolato, creando un composto che si rivelò delizioso.
La sua consistenza può essere variata aumentando o diminuendo il rapporto panna e cioccolato.
La ganache al Cioccolato Fondente può essere gustata tal quale dai veri cultori del cioccolato, oppure può essere utilizzata per coprire gelati, torte, crostate, biscotti. Viene inoltre utilizzata come alternativa della crema al burro per stuccare le torte di cake design prima di ricoprirle con la pasta di zucchero.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Lista della spesa

Con questa dose puoi stuccare una torta del diametro di 15 cm, farcire una crostata diametro 20 cm, farcire 6 occhi di bue.
  • 200 mlpanna fresca da montare
  • 150 gcioccolato fondente al 55%

Cosa serve sul tavolo

  • Pentolino
  • Spatola

Preparazione Ganache al Cioccolato Fondente

  1. Mettere sul fuoco il pentolino con la panna. Portare a bollore. Spegnere, aggiungere la cioccolata tagliata a pezzetti. Aspettare tre minuti senza girare, la cioccolata inizierà così ad ammorbidirsi.

  2. Ora girare con la spatola fino a quando la cioccolata sarà completamente sciolta e la ganache avrà un aspetto lucido e rimarrà adesa alla spatola.

  3. Trasferire in una ciotola e far raffreddare a temperatura ambiente. Utilizzare al bisogno come accompagnamento per altri dolci, per farcire torte, bignè o frolle, per stuccare le torte di cake design.

Conservazione

Si conserva in frigo per alcune settimane, la ganache va riportata a temperatura ambiente per essere utilizzata, può essere ammorbidita con l’uso del microonde facendo attenzione controllandone la consistenza.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!