Colomba mandorlata senza glutine

Colomba mandorlata senza glutine, alta, soffice e aromatica, con pepite di cioccolato e con una deliziosa glassa alla frutta secca che crea una crosticina irresistibile!!

Prima di arrivare a questo risultato non ti nascondo che ho fatto diversi tentativi, anche buoni ma lontani dall’originale. Poi ho capito che con le classiche farine sarebbe stato impossibile e ho deciso di provare un mix apposito per grandi lievitati.

Un risultato strepitoso!! QUI puoi trovare il mix che ho utilizzato per la colomba.

Invece lo stampo per colomba usa e getta puoi trovarlo QUI.

Vediamo subito la ricetta 👇

Colomba mandorlata senza glutine
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • PorzioniStampo da 500 gr
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto:

335 g Mix senza glutine per grandi lievitati (Io ho utilizzato il mix oro di sicilia)
100 g acqua
70 g margarina vegetale
1 albume
3 tuorli
7 g lievito di birra disidratato (oppure 15g di lievito di birra fresco)
1 g sale
5 g miele
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 arancia (scorza grattugiata )
1 limone (scorza grattugiata )
40 g Pepite di cioccolato

Per la glassa:

2 albumi
20 g mandorle
15 g farina di nocciole
15 g pistacchi
100 g zucchero semolato
20 g fecola di patate

Per decorare:

q.b. mandorle
q.b. mandorle a lamelle
q.b. granella di zucchero

Strumenti

Mixer
Planetaria
Stampo

Passaggi

Prepara in anticipo la glassa. Versa tutti gli ingredienti in un mixer e frulla tutto insieme. Otterrai una crema fluida, copri con la pellicola e fai riposare in frigorifero.
Grattugia la scorza del limone e dell’arancia, mescola con il miele e tieni da parte.

Passa all’impasto per la colomba. Nella planetaria versa la farina con il lievito, aziona a bassa velocità per mescolare e inizia ad aggiungere l’acqua. Se utilizzi il lievito fresco scioglilo nell’acqua prima di unirla alla farina.

Quando l’acqua è assorbita aggiungi uno alla volta i tuorli e l’albume, aspettando ad aggiungere il secondo quando il primo è stato assorbito. Procedi con il sale, gli aromi e infine la margarina in tre riprese.

A questo punto aumenta la velocità e impasta per 10 minuti, l’impasto inizierà ad incordare.

mde

Rovescia l’impasto su un piano infarinato con la fecola di patate, unisci le pepite di cioccolato impastando a mano e forma una palla (pirlatura). Dividi in due e pirla di nuovo. Allunga entrambe a formare due salsicciotti e disponili nello stampo per colomba incrociandoli e pressando leggermente nel punto di incrocio.

mde

Copri lo stampo con un foglio di pellicola e riponi a lievitare in forno con la luce accesa. Posiziona nel forno un pentolino con acqua molto calda per creare la giusta umidità.

La lievitazione non è sempre uguale, nel mio caso dopo circa 2 ore e mezza era raddoppiata è pronta da infornare. È importante che a lievitazione ultimata sia comunque poco sotto il bordo dello stampo.

Estrai la glassa dal frigo e ricopri abbondantemente la colomba, distribuisci la granella di zucchero, le mandorle intere e a lamelle.

nfd

Inforna a 150 gradi per 50/55 minuti.
Crescerà ancora molto in forno. Fai la prova stecchino per la cottura.

Una volta cotta lasciala 5/10 minuti nel forno con lo sportello aperto.

Ora andrebbe fatta raffreddare a testa in giù per 2 o 3 ore. Io ho utilizzato 2 lunghi spiedini, infilati a croce alla base dello stampo, ho poi alloggiato la colomba su dei sostegni.

Colomba mandorlata senza glutine
Colomba senza glutine

👉Come sempre ti consiglio di conservare la colomba ben chiusa, in un porta torte o sotto una campana , questo la manterrà soffice per più giorni.

👉Se hai provato la mia ricetta fammelo sapere nei commenti ma soprattutto fammi sapere se ti è piaciuta!!

👉Seguimi su Instagram per rimanere aggiornato sulle nuove ricette e tante altre dolci idee!!

 
In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

/ 5
Grazie per aver votato!