0 In PRIMI/ SECONDI

Panini all’olio facili e veloci

A volte, ci si ritrova improvvisamente ad non avere più pane in casa. Allora, che facciamo? Impastiamo, ovvio!
Una delle mie ricette preferite, per avere dei panini veloci da fare ma morbidissimi , è questa , senza dubbio.

Si fanno in pochi minuti e , nel giro di tre ore al massimo, sono pronti per essere gustati. Si preparano con pochi e semplici ingredienti e , essendo neutri al gusto, sono perfetti da abbinare sia al dolce che al salato; alla nutella e al salame! Questi panini all’olio hanno una consistenza soffice soffice e  si conservano così per giorni,  se ben conservati in delle bustine per alimenti. … ma state perdendo troppo tempo a leggere qui… andiamo direttamente a preparare gli ingredienti!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni9 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il lievitino

100 g farina 00
100 ml acqua
10 g lievito di birra fresco (4 g di secco)
1 cucchiaino zucchero

Per l’impasto

400 g farina 00
200 ml acqua
10 g sale
50 ml olio di oliva

Strumenti

Passaggi

Mettiamoci all’opera

Per prima cosa prepariamo il lievitino mescolando in una ciotola la farina con il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero e l’acqua tiepida. Creiamo una sorta di pastella e copriamo la ciotola con la pellicola. Facciamola raddoppiare di volume, ci vorrà circa mezz’ora.

A questo punto, cominciamo a preparare l’impasto. In una ciotola capiente versiamo la farina 00, il lievitino e l’acqua. Iniziamo ad impastare prima con un cucchiaio e poi con le mani . Uniamo anche l’olio e il sale. Incorporiamo bene tutti gli ingredienti , copriamo la ciotola e mettiamo a lievitare il tutto per circa 2/3 ore.

Riprendiamo l’impasto e dividiamolo in circa 9/10 pezzi uguali . Formiamo delle palline e mettiamole a lievitare nuovamente su una teglia rivestita da carta da forno.

Passata circa mezz’ora, spennelliamo i panini con l’olio e, se vogliamo, cospargiamo con dei semini la superficie. Inforniamo a 220 gradi per circa 20 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.