0 In PRIMI/ SECONDI

Pizzette al pomodoro come al panificio!

Ammettilo… anche tu davanti a una pizzetta al pomodoro, bella unta e rossa, magari anche un po’ sbruciacchiata non riesci a resistere!!!
Le vediamo sempre al bar, al panificio e ogni volta le fissiamo pensando se concedercela o no, se comprarla o meno… magari con la bavetta alla bocca😂
La domanda è: Ne posso mangiare cento senza ingrassare? Anzi no. Meglio questa: posso farle anch’io a casa? A quintali? 😂😂😂
La mia risposta è siii ! Eccoti la mia ricetta, super facile e buonissima, te lo assicuro!!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gsemola rimacinata di grano duro
  • 12 glievito di birra fresco
  • 360 mlacqua
  • 20 mlolio di oliva
  • 12 gsale

Per condire

  • 1 vasettopassata di pomodoro
  • q.b.sale
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.basilico

Preparazione

  1. In una ciotola versiamo la farina rimacinata, il lievito di birra fresco sbriciolato e l’acqua. Cominciamo ad impastare e uniamo l’olio e per ultimo il sale. Formiamo un composto omogeneo e mettiamolo a lievitare coperto da pellicola e un canovaccio per almeno 3/4 ore. Riprendiamo l’impasto, dividiamolo in parti uguali da circa 60-80 g ciascuna e stendiamo con le mani su un piano infarinato di semola. Diamo la forma alle nostre pizzette e posizioniamole su una teglia oleata ben distanziate tra loro. Condiamo con abbondante passata di pomodoro, olio, sale e basilico fresco.
    Inforniamo in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 12/15 minuti .

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.