Grano con il mosto cotto

Oggi voglio raccontarvi una ricetta un pò particolare e non conosciuta in tutta Italia, ma tipica della mia regione di origine, la Puglia: il Grano con il mosto cotto. Un dolce rustico della tradizione popolare la cui ricetta mi è stata regalata dalla mia mamma e che ci tramandiamo in famiglia. Oggi la mia ricetta la voglio regalare a tutti voi, per portare un pizzico delle mie tradizioni e della mia terra anche nelle vostre case.

Inizialmente veniva preparato con grano tenero, chicchi di melagrana e noci ed addolcito con qualche cucchiaiata di vin cotto, perché ai tempi lo zucchero non si usava.

Poi nel tempo si sono aggiunti anche pezzetti di cioccolato fondente e di cedro candito o di canditi misti. Il mosto cotto è un prodotto ottenuto dalla riduzione a caldo del mosto di uva e si usa anche per condire altri dolci tipici del Natale come le Cartellate . Insomma una ricetta che vi consiglio di provare, e non dimenticate di farmi sapere se vi è piaciuta. 

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4\5 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Grano cotto
  • 2 tazze da caffè Mosto cotto
  • 70 g Cioccolato fondente (A pezzetti)
  • q.b. Melagrana (Chicchi)
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • 30 g Frutta candita
  • 50 g Noci (Tritate)

Preparazione

  1. Cuocere il grano mettendolo in una pentola , coperto da almeno un paio di dita d’acqua e un pizzico di sale. Portare ad ebollizione e lasciare cuocere circa 10/12 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Altrimenti trovate già in commercio il grano cotto in scatola, basta scolarlo, sciacquarlo sotto l’acqua corrente e riscolarlo bene asciugandolo con un canovaccio.

    Spezzettare grossolanamente il cioccolato , il cedro e i gherigli di noce.

    Aggiungete  tutti gli ingredienti al grano cotto tra cui anche i chicchi della melagrana.

    Mescolare ed unire il mosto cotto.

    Aggiungere la cannella e lasciar insaporire per almeno una mezz’ora e servire.

Note

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.