Ciambella allo yogurt greco variegata al cacao

In questo fine ottobre è tornato il freddo, e cosa c’è di più consolatorio di una bella fetta di ciambella magari accompagnata da un thè caldo?

Una ciambella ma non la solita ciambella;  oggi , sbirciando nel frigo ho intravisto un vasetto di yogurt greco e si è accesa la lampadina. “Eureka” avrebbe detto l’inventore Archimede. Poi lo yogurt greco si sa, contiene meno grassi ed è più nutriente di quello tradizionale, e quindi “il dado è tratto”!!

Questo è il risultato: una Ciambella marmorizzata allo yogurt greco e cacao: un dolce perfetto per la colazione e la merenda, che fonde insieme i sapori del cacao e della vaniglia , in più, non contiene assolutamente burro!

Non sono neanche riuscita a far arrivare in tavola il dolce che è sparito, e nonostante la mancanza di burro si mantiene morbido morbido anche dopo due o tre giorni, rendendolo perfetto da inzuppare!!!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 35/40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina
  • 50 g Amido di mais (maizena)
  • 30 g Cacao amaro in polvere
  • 3 Uova
  • 200 g Yogurt greco
  • 150 g Zucchero
  • 120 ml Olio di semi
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina Vanillina

Preparazione

    1. Montate con le fruste elettriche le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
    2. Aggiungete lo yogurt greco e l’olio a filo, sempre con le fruste in azione, cercando di non far smontare il composto.
    3. Aggiungete la farina 00, l’amido di mais , la vanillina ed il lievito setacciati in più riprese, continuando ad amalgamare il tutto.
    4. Trasferite metà dell’impasto in un’altra ciotola ed aggiungete il cacao amaro. Incorporate il cacao delicatamente fino a rendere il composto omogeneo, aggiungere un goccio di latte se necessario.
    5. Imburrate uno stampo a ciambella da 24-26 cm ed alternate i due impasti, oppure potete versare prima il bianco e poi lo scuro e miscelarli con una forchetta.
    6. Cuocete in forno preriscaldato e statico a 180° per 35 minuti circa. Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

Note

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.