Zabaione, ricetta base

Lo Zabaione, ricetta base è una delle creme classiche della pasticceria. E’ una crema spumosa fatta con solo tuorli e zucchero che vengono montati a lungo. Si aggiunge poi un vino liquoroso, di solito il Marsala. Me lo faceva sempre la mia nonna quando ero piccola, era la mia merenda dopo che avevo fatto i compiti e così oggi ho voluto rifarlo. Delizioso come sempre…ahhh quanti ricordi! Vi lascio più dosi, come mio solito, in modo da poter scegliere quella che più fa per voi in base alle necessità ed esigenze.Zabaione, ricetta base

Zabaione, ricetta base

  • 3 tuorli freschi
  • 60 g di zucchero
  • 30 g di Marsala

oppure

  • 2  tuorli freschi
  • 40 g di zucchero
  • 20 g di Marsala

oppure

  • 4 tuorli freschi
  • 80 g di zucchero
  • 40 g di Marsala
  1. Prendiamo una terrina che sopporti il bagno maria e versiamoci dentro i tuorli con lo zucchero.
  2. Montiamo molto bene i due ingredienti fino ad avere un composto bianco e spumoso.
  3. Aggiungiamo, sempre montando, il Marsala e facciamolo amalgamare al composto. Se lo volete più liquoroso aggiungetene di più.
  4. Trasferiamo ora la terrina su un pentolino con acqua che ha un leggerissimo bollore.
  5. L’acqua non deve toccare la terrina e non deve mai bollire.
  6. Continuiamo a montare il composto di tuorli e zucchero a bagnomaria per circa 10-15 minuti fino a che la crema non si ispessisce e si addensa.
  7. Se volete essere più tranquilli basta usare un termometro di cucina e verificare che la temperatura della crema arrivi a circa 70°. Di solito se la crema “cuoce”  per un tempo di 15-20 minuti non ci sono problemi e rischi di mangiare uova crude. Nel caso sempre meglio scegliere uova molto fresche.Zabaione
  8. E se per caso vostro marito passa per la cucina e, sempre per caso, vi chiede ” hai bisogno di aiuto?” , ecco li che avete trovato chi vi può sostituire per montare la crema col frullino elettrico. YUPPPPYYYYYYYY E mentre lui frulla e monta a voi non resta che riordinare la cucina…..con il sottofondo di sbuffi e maledizioni! 🙂
  9. Ecco il vostro cremoso e spumoso ZABAIONE Versione da due uova

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

                       Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

 

 

 

Precedente Patate sabbiose Successivo Stracotto di manzo con patate

2 commenti su “Zabaione, ricetta base

  1. Maria Rosa il said:

    Ciao, avrei una domanda, in questa ricetta lo zabaione si mangia caldo o freddo? Io lo preferirei freddo, ho letto su altri siti che bisogna continuare a montare finché non diventa freddo me lo confermi? Grazie mille!! Ciao.

    • dolcidiziachicca il said:

      Ciao, allora lo zabaione lo puoi mangiare sia tiepido che freddo.Anche io lo preferisco freddo, un po’ come la crema pasticcera e non c’è nessuna controindicazione. L’unica cosa è che dopo che lo hai montato a bagno Maria per circa 15-20 minuti ed è diventato spumoso e denso, mentre lo fai raffreddare ogni tanto devi dargli una rimestata perché il liquore tende a separati dalla crema. Questa è l’unica accortezza poi per il resto vai tranquilla , grazie mille 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.