Vol au vent fatti in casa con pasta sfoglia velocissima

Oggi vi lascio al ricetta base dei Vol au vent fatti in casa con pasta sfoglia velocissima. Io adoro la pasta sfoglia e di conseguenza tutte le sue preparazioni. Ma più di tutti vado pazza per i Vol au vent perché mi ricordano le feste in casa e le cene tra amici. Oggi ho deciso di farmeli da sola e così ho preparato una sorta di pasta sfoglia (ma senza impazzire con tutte le stratificazioni ed i riposi) con la quale ho creato i tipici dischetti che poi ho infornato e per magia si sono alzati e sono belli sfogliati. Non ci credete? Provateli! Ideali per Natale, Capodanno ma anche per feste tra amici con buffet.Vol au vent fatti in casa con pasta sfoglia velocissima

Vol au vent fatti in casa con pasta sfoglia velocissima

Ingredienti

  • 63 g di acqua freddissima
  • 125 g farina
  • 125 g burro Brazzale messo in freezer
  • 3 g di sale

TEGLIA DA FORNO IN SILICONE ANTIADERENTE della PAVONIDEA OP-OP comodissima e utilissima senza bisogno di usare la carta forno si posso cuocere le più svariate preparazioni.

  1. Per prima cosa dobbiamo tagliare il burro a cubetti piccoli e riporlo in freezer per una mezz’oretta.
  2. Mettiamo nel robot da cucina la farina, il sale ed il burro ed iniziamo a farlo andare fino a quando non diventa un composto granuloso.
  3. A questo punto, sempre mescolando, uniamo ora l’acqua freddissima e continuiamo a girare.
  4. Trasferiamo il composto su una spianatoia bene infarinata e stendiamolo dandogli la forma di un grosso rettangolo. Non lavoriamolo troppo con le mani altrimenti fuoriuscirà il burro dalla pasta..Vol au vent fatti in casa con pasta sfoglia velocissima
  5. Ora che abbiamo un rettangolo pieghiamo la pasta in TRE, a portafoglio prendendola dal lato più corto e sovrapponendo poi l’altro lembo.
  6. Ora ruotiamo la pasta di 90° in modo che  la parte di giunzione sia verticale e stendiamola nuovamente in un rettangolo. Facciamo altre TRE pieghe e ripetiamo le solite cose per altre QUATTRO-CINQUE volte .Vol au vent fatti in casa con pasta sfoglia velocissima
  7. Ora formiamo un panetto e avvolgiamolo nella pellicola; mettiamolo a riposare in frigo per circa un’ora.
  8. Passato il tempo di riposo prendiamo la pasta e stendiamola, alta circa 4 mm, su una spianatoia infarinata.
  9. Con dei coppapasta frastagliati del diametro di circa 5 cm formiamo tanti cerchietti.
  10. Con un coppapasta più piccolo all’incirca di 1 cm foriamo due terzi dei dischi.
  11. Prendiamo una base coperta con carta forno e distribuiamoci le basi intere, foriamole con una forchetta e spennelliamole con latte o tuorlo d’uovo sbattuto. Io ho usato il latte.Vol au vent fatti in casa con pasta sfoglia velocissima
  12. Adagiamoci sopra una corona di pasta, spennelliamo e adagiamoci un’altra corona e spennelliamo nuovamente . Possiamo anche fare tre strati di pasta, dipende dallo spessore delle corone e da quanto alti li volete. Regolatevi voi.
  13. Poniamo in frigo un’altra ora poi inforniamo a 200° per circa 20 minuti.

Ora tocca a voi decidere come farcire i vostri Vol au vent fatti in casa con pasta sfoglia velocissima, ecco qualche esempio:Vol au vent fatti in casa con pasta sfoglia velocissima

  • maionese e salmone con rucola
  • burro e acciughe
  • maionese e prosciutto crudo
  • pancetta
  • insalata russa e prosciutto cotto
  • gamberetti in salsa rosa
  • salsa tonnata e olive
  • formaggi misti cremosi
  • salame
  • wurstel e salsa cocktail

 

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

                       Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Cupcake ALBERO di NATALE con avanzi di panettone Successivo Biscotti di Meliga per la Befana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.