Vellutata di zucca, porri e patate con speck croccante

Piano piano sta arrivando l’inverno con con esso anche le prime sere fredde e piovose e allora cosa c’è di meglio che gustarci una deliziosa Vellutata di zucca, porri e patate con speck croccante. Io adoro tutto ciò che sono zuppe e minestroni e trovo che questa vellutata sia in assoluto il modo migliore per coccolarci con del buon cibo la sera appena rientrati dal lavoro. Ho dato un tocco chic a questa crema semplice e dal sapore genuino insaporendola con dei crostini aromatizzati alle erbe e con dello speck passato in padella e reso croccante. Con questa vellutata abbiamo davvero diverse consistenze , la cremosità delle verdure frullate e la croccantezza del pane abbrustolito. Provatela é strepitosa.Vellutata di zucca, porri e patate con crostini aromatici e speck croccante

Vellutata di zucca, porri e patate con speck croccante

  • 350-400 g circa di polpa di zucca
  • 400 g di patate
  • 1 porro
  • cipolla, poca
  • qualche cucchiaio di panna da cucina
  • 800 ml di brodo fatto con 800 ml di acqua e 1 dado)
  • mazzetto odoroso fatto con timo,alloro,salvia e rosmarino
  • olio extravergine d’oliva Frantoio Muraglia

Per insaporire

  • pane o pane in cassetta
  • aglio
  • aromi
  • speck in un’unica fetta oppure
  • pancetta tesa in un’unica fetta

Ho utilizzato il coperchio MAGIC COOKER , per una cottura veloce e omogenea che trattiene tutti i profumi degli ingredienti.

  1. Prepariamo il brodo mettendo a bollire 800 ml di acqua assieme ad un dado e teniamolo da parte.
  2. Laviamo tutte le verdure e tagliamo a cubetti sia la patata che la zucca.Togliamo la parte esterna del porro e dividiamolo in  4 e tagliamolo a pezzettini. Vellutata di zucca, porri e patate con crostini aromatici e speck croccante
  3. Versiamo qualche cucchiaio di olio in una pentola capiente e uniamo il porro assieme a poca cipolla. Facciamo leggermente soffriggere e poi uniamo le verdure . Lasciamo che si insaporiscano bene per circa 5 minuti poi uniamo il brodo caldo.
  4. Prepariamo un mazzetto di erbe aromatiche avvolgendo un rametto di timo, di salvia di rosmarino e una foglia di alloro con dello spago da cucina e uniamolo alla zuppa.
  5. Lasciamo cuocere per una mezz’oretta con il coperchio semi aperto. Giriamo di tanto in tanto.Vellutata di zucca, porri e patate con crostini aromatici e speck croccante
  6. Una volta che le verdure sono cotte frulliamole direttamente nella pentola con un minipimer in modo da renderle cremose. Uniamo qualche cucchiaio di panna da cucina, saliamo e amalgamiamo il tutto.
  7. Prepariamo ora il gustoso accompagnamento della nostra vellutata. Tagliamo il pane a cubetti e passiamolo in una padella in cui abbiamo messo olio, 1 aglio intero e un misto di erbe tritate ( rosmarino,timo e salvia). Facciamo insaporire rigirandoli spesso. Facciamo riposare su della carta assorbente.
  8. Prendiamo ora lo speck e tagliamolo a cubetti e facciamolo rosolare in una padella calda e senza olio finché non diventa croccante. Facciamolo asciugare su carta assorbente.
  9. Facciamo la stessa cosa con la pancetta tesa che però anziché tagliare a cubetti ho tritato grossolanamente. Passiamola in padella calda e poi asciughiamola su carta assorbente. Io ho usato sia lo speck che la pancetta perché li avevo tutti e due ma voi potete usare solo uno dei due oppure non metterli ma io ve li consiglio perché danno un tocco sofisticato alla vellutata.
  10. Serviamo la nostra Vellutata di zucca, porri e patate  con i crostini, lo speck, un filo d’olio ed una macinata di pepe fresco. Buon appetito!

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

 Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Menu' della domenica-PDF da scaricare Successivo Sformatini di riso al taleggio con salsa allo zafferano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.