Trofie a ragù di salsiccia e carciofi

Le Trofie a ragù di salsiccia e carciofi sono un primo piatto davvero gustoso con il quale farete felici tutti, sono deliziose, semplici e veloci da fare. Approfittatene in questo periodo in cui i carciofi abbondano al mercato, sono molto nutrienti e salutari. Io ogni inverno ne faccio una scorpacciata.Trofie a ragù di salsiccia e carciofi

Trofie a ragù di salsiccia e carciofi

Ingredienti

  • trofie pastificio Di Martino
  • 4 carciofi freschi
  • 250 g di salsiccia
  • misto per soffritto fresco o surgelato
  • aglio e prezzemolo
  • vino bianco o Vinchef
  1. Iniziamo mettendo a cuocere i carciofi dopo averli ben lavati puliti e privati della barbina. Li dobbiamo tagliare a listarelle e poi passare in padella con un filo d’olio, un aglio intero  ed un po’ di prezzemolo. Saliamo e continuiamo la cottura per circa 20 minuti coperti e semmai aggiungendo un filo d’olio.Trofie a ragù di salsiccia e carciofi
  2. Per la salsiccia, scaldiamo qualche cucchiaio di olio in una padella ed uniamo le verdure per il soffritto, facciamo insaporire e poi uniamo la salsiccia senza pelle e sbriciolata. Facciamo rosolare bene e poi sfumiamo con un po’ di vino bianco. Lasciamo asciugare, saliamo e facciamo cuocere qualche minuto.
  3. Quando i due ingredienti sono pronti riuniamoli in un’unica padella e lasciamo che i sapori si amalgamino bene, buttiamo la pasta.
  4. Condiamo la pasta con il nostro ragù saporito e spadelliamo qualche minuto. Serviamola bella calda, è una goduria.

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

 Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO

l

Precedente Baiocchi con crema al cioccolato e nocciola Successivo Mini hamburger di salmone in crosta di pistacchio

2 commenti su “Trofie a ragù di salsiccia e carciofi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.