Trofie al pesto con patate e fagiolini

Le Trofie al pesto con patate e fagiolini sono un primo piatto tipicamente ligure che io adoro. C’è il pesto fatto con il basilico della mia terra e ci sono le patate ed i fagiolini di stagione che rendono speciale e saporita questa preparazione. Sono ideali anche in piena estate da mangiare come pasta fredda, deliziose, provatele!Trofie al pesto con patate e fagiolini

Trofie al pesto con patate e fagiolini

  • trofie fresche o altra pasta che preferite
  • mezzo vasetto di pesto ( se lo fate voi è meglio)
  • 2 patate medie
  • fagiolini surgelati o freschi
  • parmigiano grattugiato o formaggio Gran Moravia

 

Puliamo e laviamo le patate e i fagiolini. Tagliamo le prime a cubetti dopo averle sbucciate e i fagiolini a pezzettini. Buttiamoli in acqua bollente e salata e cuociamo per circa 15 minuti.

Trascorso questo tempo uniamo nella stessa acqua le trofie e facciamo cuocere secondo quanto c’è scritto nella confezione, le mie 6 minuti.

Scoliamo il tutto tenendo da parte un po’ di acqua di cottura e condiamo con il pesto.Cospargiamo con una generosa spolverata di parmigiano e qualche pinolo.

Ottima, buon appetito!

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Pizza napoletana e pizze farcite Successivo Crostata con crema pasticcera e amarene

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.