Tournedos ai funghi

I Tournedos ai funghi sono delle fettine di carne alte circa 3 cm ricavate dal filetto di manzo che possiamo cucinare semplice oppure, come nel mio caso, insaporire con dei gustosi funghi trifolati.
Tournedos ai funghi

 Tournedos ai funghi

Ingredienti

  • 2 tournedos di filetto di manzo, oppure un filetto di manzo da cui ricavare due fettine alte circa 3 cm
  • olio e burro
  • vino bianco

per i funghi trifolati

  • 150 g di funghi porchini freschi o surgelati
  • 10 g di funghi secchi
  • aglio,olio e prezzemolo
  • vino bianco

Padella in rivestimento antiaderente in granito della DOMO SPA

  1. Prendiamo una padella ungiamola con un po’ d’olio e una noce di burro. Uniamo i tournedos di manzo che abbiamo legato con uno spago da cucina per mantenere la forma.
  2. Facciamo cuocere 3 minuti per parte  e saliamo da ogni lato.
  3. Trasferiamo la carne in un piatto e teniamola al caldo.
  4. Nella stessa padella prepariamo ora i funghi trifolati. Volendo potete usare due padelle, una per i funghi e una per la carne e poi riunire le due preparazioni a fine cottura.
  5. Mettiamo in padella un filo d’olio e facciamoci dorare un aglio intero assieme ad un po’ di prezzemolo tritato. Uniamo ora i funghi secchi ammollati in acqua tiepida per 10 minuti e poi tagliati a pezzettoni e quelli surgelati (o freschi) tagliati a dadini. Se usate quelli freschi puliteli con un panno umido e poi tagliateli a cubetti. Saliamo e facciamo cuocere per circa 5 minuti poi spruzziamo con un po’ di vino bianco. Lasciamo evaporare e poi aggiungiamo qualche cucchiaiata di acqua di ammollo dei funghi filtrata, questo renderà il tutto più saporito e cremoso. Cuociamo per altri 10 minuti.Tournedos ai funghi
  6. A questo punto uniamo nella padella dei funghi i tournedos e facciamo insaporire per qualche minuto.  Gustiamoli tiepidi accompagnandoli con i funghi trifolati.

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK
VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE? Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.