Torta salata di carciofi e patate

Oggi qualcosa di semplice e leggero, un po’ di verdura dopo tanti bagordi , Torta salata di carciofi e patate. Provatela è un must che va bene sempre e contenti tutti.Torta salata di carciofi e patate

Torta salata di carciofi e patate

  • 1 confezione di pasta sfoglia
  • 300 g di carciofi surgelati o freschi
  • 450 g di patate
  • 2 agli
  • sale
  • olio
  • 4 uova
  • 50-60 g di parmigiano o formaggio grattugiato Gran Moravia 
  • qualche cucchiaio di latte o panna
  1. Prendiamo le patate puliamole, sbucciamole e facciamole a cubetti abbastanza piccoli.
  2. Mettiamole ora in padella con un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio. Saliamo e cuociamo per una mezz’oretta rigirandole spesso per renderle belle croccanti e colorite da tutti i lati. Volendo verso la fine possiamo coprire col coperchio o aggiungere un goccio d’acqua se fossero ancora un po’ durette.
  3. Per i carciofi io stavolta ho usato i cuori surgelati, se li avete freschi puliteli, togliete la barbina interna e tagliateli a fette non troppo sottili.
  4. Passiamoli in padella con un po’ d’olio, l’aglio intero e del prezzemolo tritato.
  5. Saliamo e cuociamo con un coperchio , aggiungiamo un goccio d’acqua  e cuociamo anche quà una mezz’oretta.
  6. Una volta che le verdure sono quasi cotte riuniamole in una sola padella e gli ultimi minuti facciamole insaporire bene assieme .
  7. Una volta intiepidite trasferiamole in una terrina in cui abbiamo sbattuto le uova assieme al latte e aggiunto il parmigiano. Aggiustiamo di sale.Torta salata di carciofi e patate
  8. Prepariamo la pasta matta seguendo questa ricetta.
  9. Foderiamo una teglia con la pasta sfoglia o la pasta matta e versiamoci dentro il ripieno. Rigiriamo bene i bordi.Torta salata di carciofi e patate
  10. Inforniamo a 180° per circa 30 minuti.

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

 Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Crocchette di patate Successivo Nuova collaborazione: MAURI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.