Torta cannolo senza cottura

Chi mi conosce bene sa che tra i miei dolci preferiti, oltre la CHEESECAKE, ci sono i cannoli siciliani cosi in questi giorni di forzata permanenza a casa ho deciso di preparare una golosissima Torta cannolo senza cottura. Se la assaggiate e chiudete gli occhi avrete l’impressione di mangiare proprio un cannolo. La ricetta è semplicissima e servono pochi ingredienti quindi cosa aspettate a prepararla?

Torta cannolo senza cottura

Ingredineti per una tortiera di 20 cm

  • 250 g di cialde per cannolo
  • 100 g di burro
  • 660 g di ricotta
  • 200 ml di panna
  • 8 g di gelatina in fogli
  • 190 g di zucchero a velo
  • 80/100 g di gocce di cioccolato
  • 100 g di burro
  1. Iniaziamo preparando la BASE frullando finemente le cialde per il cannolo TENENDONE 2 DA PARTE PER LA DECORAZIONE. A parte facciamo sciogliere il burro e mescoliamo con le cialde tritate in modo da formare un composto omogeneo. Distribuiamolo sulla base di una tortiera rivestita di carta forno. Io ho usato un anello per torte che posso allargare o stringere in base alla misura che mi serve. Facciamo riposare in frigo per mezz’ora.
  2. Per il RIPIENO  mettiamo la gelatina ad ammollare per 10 minuti in acqua fredda e una volta ammorbidita facciamola sciogliere in un pentolino assieme a due cucchiai di panna presi dal totale. Montiamo la panna 
  3. Frulliamo ora la ricotta, prima un po’ ammorbidita con una forchetta, con lo zucchero a velo fino ad avere un composto liscio ed omogeneo. Uniamo la panna montata e le gocce di cioccolato.
  4. Quando la colla di pesce si sarà appena intiepidita uniamola al composto e mescoliamo per bene. Versiamo il ripieno sulla base di biscotti, copriamo con pellicola e lasciamo raffreddare in frigo per 3-5 ore.
  5. Una volta riposata togliamola dalla tortiera o dall’anello e cospargiamo la superficie con le cialde sbriciolate con le mani e serviamo la nostra deliziosa Torta cannolo senza cottura

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

Precedente Gnocchetti di patate con zucca, salsiccia e mozzarella Successivo Panini di semola fatti in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.