Torta al cioccolato per SAN VALENTINO

Era da un po’ che volevo cimentarmi nella preparazione del Pan di Spagna e visto che tra poco è San Valentino ho deciso di provare a fare una torta a tema.

Ho scelto di fare il pan di Spagna utilizzando la ricetta di Luca Montersino e di farcirlo con una deliziosa crema al latte. Ho poi rivestito la torta con una ganache al cioccolato e ricoperta di pasta di zucchero.

Torta al cioccolato per SAN VALENTINO

INGREDIENTI per il Pan di Spagna

  • 230 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 185 g di tuorlo d’uovo
  • 50 g di cacao amaro in polvere
  • 200 g di farina 00
  • 12 g di  lievito chimico per dolci
  • 100 g di zucchero semolato
  • 220 g di albume d’uova
  • 1 bacca di vaniglia Bourbon
  • q.b. buccia di limone

per la ganache al cioccolato

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 100 ml di panna fresca

Prendiamo il burro ammorbidito a temperatura ambiente o passato qualche secondo nel microonde. Mettiamolo  in planetaria con il gancio a  foglia insieme allo zucchero a velo, la bacca di vaniglia o l’estratto di vaniglia, un po’ di buccia di limone grattugiata e montiamo molto bene fino ad ottenere una massa spumosa e  biancastra.
Uniamo a filo e poco per volta i tuorli (sono circa 10) ( foto 1)

IMG_9522
Se avete un’altra planetaria usatela altrimenti lavate tutto e procedete con la preparazione di un altro composto. Montiamo quindi gli albumi con lo zucchero semolato in modo che siano ben fermi. (2)
A parte setacciamo la farina con il cacao e con il lievito chimico.
Passiamo ora ad unire i tre composti (3), quello di albumi, quello di tuorli e quello delle farine; prendiamo il preparato di tuorli e burro e uniamo lentamente gli albumi montati mescolando dal basso verso l’alto, e quando è tutto ben amalgamato aggiungiamo la farina col cacao aiutandoci con una spatola. (4)
Se volete un dolce un po’ più alto da farcire e poi decorare usate una teglia da 21 cm, altrimenti va benissimo anche una da 24 cm. Imburriamola e ricopriamola di carta forno. Inforniamo a 170° per 25-30 minuti se la torta è bassa. La mia che era un po’ più alta ha cotto 40 minuti. (5)  Sfornare e lasciare raffreddare.
IMG_9523
Nel frattempo prepariamo la crema al latte
INGREDIENTI

  • 200 mL di latte
  • 50 g di zucchero
  • 20 g di farina
  • un cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 250 ML di panna da montare

Mettiamo a scaldare il latte insieme al cucchiaino di essenza di vaniglia, appena avrà raggiunto il punto di ebollizione aggiungiamo la farina e lo zucchero.
Cuociamo a fuoco basso mescolando con una frusta per evitare che si formino grumi; quando il composto inizierà ad addensarsi è pronto. Lasciamo raffreddare la crema a temperatura ambiente.

IMG_9467
A parte montiamo la panna fredda di frigo. Quando i due composti sono completamente freddi aggiungiamo uno all’altro e la nostra crema al latte è  pronta.

Per questa torta avrei potuto anche dimezzare le dosi; questa va bene per una torta di circa 24 cm.

Passiamo ora al completamento del dolce. Prendiamo il Pan di Spagna ormai freddo e dividiamolo in due parti. Inumidiamo la base con una bagna fatta raffreddare, io l’ho fatta analcolica facendo sciogliere 50 g di zucchero in 100 ml di acqua portandolo ad ebollizione per qualche minuto.

Distribuiamo la crema al latte sulla torta ( 7) e ricopriamola con il “coperchio” che dobbiamo pareggiare tagliando un po’ la cupola.

MyPhotoWall

Se volete potete anche fermarvi qua, magari rivestite il dolce con un po’ di panna montata o ganache al cioccolato .Spolverizzateci sopra la cupola di Pan di Spagna che avete  tagliato in precedenza e sbriciolato.

Io volevo provare a ricoprire la torta con la pasta di zucchero e decorarla per San Valentino, cosi l’ho ricoperta di un sottile strato di ganache al cioccolato (8) che ci servirà come collante.

Basta che facciamo sciogliere la stessa quantità di panna e cioccolata fondente; io ho usato 100 g di ognuno,  ma potete anche farne un pò di meno perchè ne è avanzata parecchia. Lasciamo raffreddare bene (ho adagiato il pentolino in una boule piena di ghiaccio) e poi montiamola con le fruste. La ganache, proprio perché deve essere fredda e poi montata, fatela in anticipo oppure usate il metodo del ghiaccio. Con questa massa spumosa passiamo ora a ricoprire tutta la torta, sia di lato che la parte superiore, aiutandoci con una spatola. Se vedete che la ganache risulta troppo dura e fate fatica a stenderla, aggiungete qualche goccia di latte. Ma non esagerate, non deve diventare troppo morbida, serve come “stucco” per livellare tutta la torta e togliere ogni asperità. Passatela in frigo per una o due orette.

E siamo così arrivati alle 6 di pomeriggio e possiamo finalmente passare alla parte più bella: la DECORAZIONE con la pasta di zucchero.

Stendiamo bene la pasta (io l’ho tinta col colorante avorio) e rivestiamo tutta la torta aiutandoci con uno smoother per livellarla bene. Usiamo l’attrezzo specifico per trapuntare i lati, e decoriamoli con i drappi fatti sempre nella stessa tonalità avorio. Nei punti di unione inseriamo, con l’aiuto di uno stecchino, le rose che abbiamo fatto nella mattinata (meglio il giorno prima) e lasciato asciugare.

Impreziosiamo la parte superiore della torta con un’altra rosa leggermente piu grande e con tanti cuoricini di diverse misure.Usate la fantasia per decorare la torta secondo il vostro gusto e ammirate il risultato finale.Per essere la mia prima torta rivestita in pasta di zucchero posso ritenermi soddisfatta! Auguro a tutti voi, anche se in anticipo, un BUON SAN VALENTINO !!!Torta al cioccolato per SAN VALENTINO

foto

IMG_9517IMG_9519IMG_9496

ROSE IN FASE DI ASCIUGATURA
ROSE IN FASE DI ASCIUGATURA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Con questa ricetta PARTECIPO AL CONTEST “LA CUCINA DEL CUORE

contest

4 Risposte a “Torta al cioccolato per SAN VALENTINO”

  1. ma che spettacolo!!!!!!
    deve essere stato un lavorone…..complimenti per la decorazione,davvero brava
    e chisssa’ che buona!!!!!!

  2. Elegantissima. Crea un meraviglioso colpo d’occhio. Bellissima l’idea di quel volo di cuoricini dal più piccolo al più grande. Mi piace tantissimo! Veramente tanti complimenti……..ciao!

    1. Ciao Cinzia grazie mille per i complimenti, sono contenta che ti sia piaciuta….. sei riuscita a mettere il MI PIACE seguendo il link? Grazie infinite davvero ciaooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.