Tomini fritti ai carciofi

Oggi vi consiglio una ricettina da leccarsi i  baffi e pure la barba, i Tomini fritti ai carciofi. L’ho vista per caso l’altro giorno che la faceva la Clerici e siccome adoro i tomini e vado pazza per i carciofi ed considerando che fritta è buona pure una ciabatta mi sono decisa a provarli. Io non amo molto friggere ma quando lo faccio allora cerco di fare delle cose un po’ particolari e soprattutto goduriose. Sono semplicissimi da fare e ve li consiglio vivamente….Tomini fritti ai carciofi

Tomini fritti ai carciofi

ingredienti

Innanzitutto mettiamo a bollire due carciofi in acqua salata dopo averli puliti bene e tagliati a metà.

Quando sono belli morbidi, ci vorranno circa 20-30 minuti, frulliamoli con il minipimer aggiungendo il filo d’olio o un pò di acqua di cottura delle verdure. Non deve essere però troppo liquida.

Tagliamo a metà i tomini e ricopriamoli con la farcia di carciofo. NB: con questa farcia se ne possono riempire fino a 4 di tomini, a me è avanzata e l’ho usata come cremina da ciupparci i tomini.Tomini fritti ai carciofi

NB2: Consiglio di scavare leggermente i tomini dalle due parti in modo che il ripieno non fuoriesca durante l’impanatura. Il formaggio così ricavato e tritato va mischiato assieme alla salsa di carciofi.Tomini fritti ai carciofi

Una volta farciti i nostri tomini li copriamo con l’altra metà e li passiamo prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato.

Friggiamoli in abbondante olio e gustiamoli ancora caldi e filanti….mmm ho l”acquolina in bocca…buonissimi

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Fagottini di crepes al radicchio con besciamella al formaggio Successivo Pasta con asparagi e patè di pomodori secchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.