Suppli` alla romana o al telefono

I Suppli` alla romana o al telefono sono una ricetta che adoro da quando sono andata a Roma tre anni fa e mi sono rimasti nel cuore. Si dicono al telefono per via della mozzarella al loro interno che, una volta aperti, forma dei fili fondenti. Ve li consiglio perche` sono squisiti.

  • 250 g di riso
  • 300 g di ragu  ( 150g di macinato-misto per soffritto-750 ml di passata di pomodoro-vino bianco-concentrato di pomodoro-aromi-sale-olio e burro)
  • 400/500 ml di brodo vegetale fatto con 500 ml di acqua ed un dado vegetale
  • 50 g di parmigiano
  • una noce di burro
  • 1 mozzarella
  • 2 uova + pangrattato per impanare
  • olio per friggere

Per prima cosa prepariamo il RAGU` mettendo in una casseruola un filo di olio con una noce di burro e uniamo il misto per soffritto (sedano,carota e cipolla) e lasciamo insaporire, uniamo il macinato e facciamo rosolare. Uniamo il vino bianco e quando la parte alcolica e` evaporata uniamo la passata di pomodoro, un pizzico di sale, un po`di concentrato di pomodoro sciolto in mezzo bicchiere di acqua calda e aromatizziamo con del timo. SE VOLETE POTETE SEGUIRE MEGLIO LA RICETTA CLICCANDO SU QUESTO LINK—-RAGU`

Una volta pronto il ragu` versiamoci il riso e iniziamo a sfumare con il brodo fatto in precedenza mettendo a bollire mezzo litro di acqua assieme ad un dado vegetale. Uniamo il brodo poco alla volta e mescoliamo in modo che il riso non si attacchi. Dopo circa una ventina di minuti il risotto al ragu`sara`pronto, uniamo una noce di burro e circa 50 g di parmigiano grattugiato, amalgamiamo bene e versiamo su un piatto per fare raffreddare bene.

A questo punto prepariamo i nostri golosi Suppli` alla romana o al telefono. Prendiamo una noce di riso e appiattiamola sulla mano, inseriamo all`interno un cubetto di mozzarella FATTO SCOLARE IN PRECEDENZA e avvolgiamo formando una sorta di cilindro. Proseguiamo cosi`fino a esaurire tutto il riso e procediamo con l`impanatura.

Passiamo ogni Suppli` prima nell`uovo sbattuto e poi nel pangrattato facendo aderire bene la panatura. Friggiamoli in abbondante olio caldo rigirandoli ogni tanto, scoliamoli su carta assorbente  e serviamoli ancora caldi e filanti. I nostri Suppli` alla romana o al telefono sono pronti 

 

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.