Sbriciolata Paradiso senza cottura

Poco tempo fa sono andata in un ristorante e come dolce mi hanno proposto una deliziosa Sbriciolata Paradiso senza cottura, così mi sono riproposta di farla a casa e vi assicuro che è buonissima.Inoltre si prepara veramente in pochi minuti e ha bisogno di solo 4 ingredienti, è un guscio di biscotti tritati che racchiude una delisiosa CREMA AL LATTE. Ideale per un fine cena estiva con amici perchè oltre che buona è anche molto bella da presentare a tavola.

Sbriciolata Paradiso senza cottura

Per la sbriciolata

  • 400 g di biscotti Digestive
  • 160 g di burro

Per la crema al latte

  • 400 ml di panna
  • 160 g di latte condensato

Per prima cosa prepariamo la base, tritiamo i biscotti con un mixer e mescoliamoli in una terrina assieme al burro fuso. Prendiamo ora uno stampo a cerniera con i bordi staccabili della dimensione all’incirca di 26 e distribuiamoci 3 terzi dei biscotti sia sulla base che un po’ sui bordi per formare una sorta di guscio. Lasciamo riposare in frigo e prepariamo la farcia.

Montiamo a neve bene ferma la panna. Un piccolo trucco per montare bene la panna soprattutto durante il caldo estivo: almeno mezz’ora prima mettiamo in frigon sia la terrina che le fruste in modo che poi nel momento in cui andremo a montare sarà tutto bello fresco. Una volta montata aggiungiamo il latte condensato e mescoliamo per bene con le fruste e poi con una spatola.

Riprendiamo ora la base e copriamola con la nostra crema di latte,livelliamola e copriamola con i restanti biscotti sbriciolati in modo da coprire bene la superficie. Compattiamo ma leggermente. Poniamo in frigo per almeno 4 ore, io l’ho fatta il giorno prima. Quando è il momento di servirla vi consiglio di passarla nel freezer una mezz’Oretta in modo da compattarla ulteriormente, altrimenti evitate il passaggio e servitela togliendo il cerchio e gustate questa delisiosa Sbriciolata Paradiso senza cottura in tutta la sua bontà e cremosità.

 

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK   e su INSTAGRAM   

Precedente Croccantella con zucchine, cipolle e fiori di zucca Successivo Pasta con speck, fiori di zucca e zafferano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.