Pollo saltato con peperoni e patate

Il Pollo saltato con peperoni e patate è un secondo piatto semplice ma dal gusto davvero ottimo. Me lo preparava sempre la mia nonna e ne vado davvero matta, lo trovo un piatto completo e sostanzioso.Pollo saltato con peperoni e patate

Pollo saltato con peperoni e patate

Ingredienti

  • fettine o mezzo petto di pollo
  • 1 peperone rosso
  • 4-5 patate
  • rosmarino e aglio (2)
  • olio Tomatis
  • vino bianco
  • mezzo dado
  • farina

Ho usato padella e casseruola con rivestimento antiaderente in ceramica e granito della DOMO SPA, sono veramente ottime , si cucina benissimo e si lavano che è una meraviglia.Pollo saltato con peperoni e patate

Iniziamo arrostendo il peperone dopo averlo lavato bene e lasciato intero; possiamo farlo sia mettendolo in forno a 200 gradi e girandolo spesso all’interno di una pirofila per circa mezz’ora oppure in padella calda e anche qua va girato spesso per bruciacchiare da tutti i lati. Io ci metto anche un coperchio sopra per premerlo bene. Una volta abbrustolito lo dobbiamo mettere in un sacchetto frigo o di carta ben chiuso per circa 10 minuti. A questo punto grazie a questo procedimento ed al vapore che si è formato nel sacchetto sarà semplicissimo spellarlo. Togliamo anche il picciolo superiore e tutti e semi e tagliamolo a pezzettini. teniamo da parte.

Per le patate puliamole, sbucciamole e tagliamole a cubetti che poi passiamo in padella con un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio. Saliamo e cospargiamo con un po’ di rosmarino tritato. Cuociamo bene e facciamo dorare le patate in modo uniforme per circa 20 minuti girandole spesso finché non sono morbide.

Per il pollo, tagliamo a pezzettini le fettine o il petto di pollo e infariniamolo. Versiamolo in una padella in cui abbiamo messo un filo d’olio ed un aglio intero. Facciamolo ben rosolare e poi saliamo e sfumiamo con del vino bianco. Una volta che il pollo sia è ben cotto ( 5-10 minuti circa) uniamo i peperoni e le patate e facciamo amalgamare bene tutti gli ingredienti. Per legarli meglio io ho unito mezzo bicchiere di acqua calda e mezzo dado per insaporirlo bene. Lasciamo altri 5-10 minuti affinché tutti i sapori si distribuiscano e serviamo con una spolverata di rosmarino fresco.

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

 VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

  Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Pasta e ceci Successivo Panettone artigianale con aroma naturale fatto in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.