Pasta sfoglia fatta in casa, versione furba

La Pasta sfoglia fatta in casa, versione furba è una preparazione di base con la quale preparare sia dolchi che salati. Non prevede ne la formazione di tante sfoglie imburrate ( metodo sfogliette) ne la classica stesura con le pieghe ed il panetto di burro. E’ un metodo diverso ma molto semplice che consente, nonostante tutto, la formazione degli strati classici della pasta sfoglia. Dura due o tre giorni in frigorifero ma spesso io la faccio e la surgelo in modo da averla sempre disponibile. La ricetta l’ho sbirciata da Natalia Cattelani.

Ingredienti per un panetto che equivale a un panetto di 250g classico da supermercato

  • 100g burro freddissimo
  • 100g di farina
  • 50g di acqua freddissima
  • Pizzico di sale

La ricetta è semplicissima quindi iniziamo subito; mettiamo in un robottino da cucina il burro freddissimo tagliato a cubetti ed uniamo la farina. Diamo due o tre veloci frullate e poi uniamo l’acqua freddissima. Io ho messo in un bicchiere un po’ di acqua e mettiamoci dei cubetti di ghiaccio, lasciamo che si raffreddi bene e poi prendiamone solo 50 g.

Frulliamo anche in questo caso molto velocemente per evitare che il burro si riscaldi e poi si sciolga. Dobbiamo ottenere una consistenza morbida che dobbiamo versare sulla spianatoia infarinata e stenderla con matterello.

Dobbiamo ricavare una sfoglia non troppo sottile di forma più o meno rettangolare che dobbiamo arrotolare dalla parte piu’ lunga in modo da avere in filoncino lungo. Aiutandoci con un po’ di farina, battiamo il filone col mattarello per appiattirlo e poi stendiamolo in modo da avere una lingua lunga e piatta.

A questo punto arrotoliamo la pasta in modo da formare una giravolta come se fosse una coccinella e copriamola con la pellicola. Riponiamo in frigo e facciamo riposare almeno una mezz’ora prima di utilizzarla. Ed ecco a voi la Pasta sfoglia fatta in casa, versione furba con la quale possiamo preparare per esempio il CALZONE CON PROSCIUTTO E RICOTTA oppure i GAMBERI AVVOLTI NEL LARDO o i TORTINI DI SFOGLIA CON PANCETTA E PATATE

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK  e su INSTAGRAM   

 

Precedente Zucchine trifolate Successivo Sfoglia fatta in casa con tonno,patate e cipolle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.