Pasta con speck, fiori di zucca e zafferano

La Pasta con speck, fiori di zucca e zafferano è un primo piatto estivo e molto saporito. Si prepara in 5 minuti e grazie ad un pochino di panna ( io uso quella di soia) avrete un sughetto morbido e cremoso. Provatela !

Pasta con speck, fiori di zucca e zafferano 

  • 300 g di  pasta (io penne )
  • 200 ml di panna da cucina o fresca  ( io ho usato quella di soia)
  • poca cipolla tritata 
  • 100 g di speck tagliato a striscioline
  • 1 bustina di zafferano
  • 8-10 fiori di zucca
  • sale e pepe q.b.

Mettiamo a bollire l’acqua e poi buttiamo la pasta.

Per prima cosa puliamo bene i fiori di zucca togliendo la base ed il pistillo centrale. sciacuqiamoli e poi facciamoli un po’ ad asciugare su un canovaccio.

Nel frattemo tagliamo lo speck a striscioline  e versiamo un filo d’olio in una padella abbastanza capiente. Facciamoci dorare un pochino di cipolla e poi uniamo lo speck. Lasciamo insaporire qualche minuto poi aggiungiamo la panna ed infine la bustina di zafferano. Per farlo sciogliere bene aiutiamoci con un po’ di acqua di cottura  e faciamo amalgamare sapori e ingredienti.Uniamo infine i fiori di zucca spezzati con le mani e mescoliamo bene .

Scoliamo la pasta nella padella tenndo da parte un po’ di acqua di cottura da aggiungere, eventualmete, se il liquido si asciuga troppo. Cospargiamo  con una spelverizzata di pepe e serviamo la nostra  Pasta con speck, fiori di zucca e zafferano con qualche fiore di zucca come guarnizione.

Accompagnateli la pasta con questi delizioni TORTINI DI GAMBERI E ZUCCHINE, un bel menù da proporre ai vostri ospiti.

Vuoi essere sempre aggiornata?

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK   e su INSTAGRAM   

 

Precedente Sbriciolata Paradiso senza cottura Successivo Involtini Modenesi all'aceto balsamico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.