Madeleine arancia e cioccolato

Le Madeleine arancia e cioccolato sono dei dolcetti soffici e profumati di origine francese. Sono molto particolari per via della loro forma a conchiglia e io li trovo davvero golosi e divertenti. In questo caso li ho voluti profumare all’arancia e decorare con del cioccolato fuso. Connubio perfetto, provateli!Madeleine arancia e cioccolato

Madeleine arancia e cioccolato

per circa 13-14 pezzi

  • 65 g di burro morbido
  • 65 g di zucchero semolato
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli
  • 40 g di farina 00
  • 25 g di fecola di patate
  • Scorza grattugiata di 1/2 arancia

Ho servito le mie deliziose Madeleine su dei piattini monodose e su un vassoio trasparente decorato modello Stella della POLOPLAST

  1. Montiamo assieme uova e zucchero fino ad avere un composto spumoso.
  2. Uniamo ora il burro fuso e la scorza di arancia grattugiata.
  3. Amalgamiamo con una spatola di legno ed infine uniamo la farina e la fecola setacciate, amalgamando dall’alto verso il basso e delicatamente.
  4. Versiamo il composto a cucchiaiate nello stampo apposito ed inforniamo a 180° per circa 15 minuti.Madeleine arancia e cioccolato
  5. Una volta pronte le lasciamo raffreddare su una gratella e facciamo sciogliere circa mezza tavoletta di cioccolato fondente.
  6. Decoriamo le nostre Madeleine arancia e cioccolato con il cioccolato fuso e gustiamocele in tutto il loro profumo.

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Arrosto di tacchino aromatico con patate al forno Successivo Rustici al tonno

3 commenti su “Madeleine arancia e cioccolato

  1. LE il said:

    Ciao è la prima volta che ti scrivo e sto provando a fare le tue madeleine. Non c’è il lievito, è giusto così?
    Grazie

    Si si è giusto così vai tranquilla che non ti serve il lievito 🙂

    • LE il said:

      Grazie per la risposta, ma avendo tutto in esecuzione ho fatto e scoperto che avevi perfettamente ragione e non c’erano errori. Le ho già rifatte sostituendo l’arancio con aroma di mandorla (perchè “e il sapore di mandorla dov’è?…). Per il mio forno ho diminuito i tempi: bastano 10 minuti. Grazie ancora Leti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.