Gran fritto di cardi e carciofi

Gran fritto di cardi e carciofi, oggi vi lascio la ricetta di questo trionfo di verdure. Ho deciso di friggere non solo i carciofi ma anche i cardi. Seguite la mia ricetta e non rimarrete delusi. Ve lo consiglio per la Pasqua prossima se la passerete in casa con amici e parenti.Gran fritto di cardi e carciofi

Gran fritto di cardi e carciofi

  • 3-4 carciofi
  • 2 uova, farina e pangrattato
  • 1 cardo
  • 125 g di farina, 1 uovo,acqua
  1. Per i carciofi. Puliamo bene i carciofi togliendo le foglie esterne più dure e togliendo la barbina interna. Dividiamoli a metà e lasciamoli in una terrina con acqua e limone. Prendiamoli asciughiamoli e tagliamoli a fette non troppo sottili. Passiamoli ora nella farina, poi nelle due uova sbattute ed infine nel pangrattato.
  2. Per il cardi. Puliamo bene le coste centrali dei cardi e togliamo i filamenti, tagliamoli a fettine e sbollentiamoli in una pentola con acqua bollente salata per circa 20-30 minuti. Scoliamoli e lasciamoli asciugare su un panno pulito.Passiamoli nella pastella fatta con la farina alla quale aggiungiamo l’uovo, un pizzico di sale e acqua fino a formare una pastella non troppo liquida.
  3. Iniziamo ora a friggere i carciofi belli impanati e poi i cardi tuffati nella pastella.
  4. Passiamoli su carta assorbente e poi saliamoli leggermente.
  5. Gustiamoli ancora caldi.

 

 

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

 

Precedente Rotolo di pan biscotto al cioccolato, ricetta base Successivo Rotolo al cioccolato e crema golosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.