Gelato al cioccolato senza gelatiera

Il Gelato al cioccolato senza gelatiera come in gelateria, anzi molto ma molto ma molto più buono. Non ci credete? Provatelo. Questo che vi propongo oggi è il quarto evento organizzato da Giallo Zafferano, in cui le blogger preparano tutte assieme un’unica preparazione. E dopo la PIZZA, il DANUBIO DOLCE e la CHEESECAKE eccoci quà col gelato fatto con l’aiuto della dolcissima Nunzia del blog MIELE DI LAVANDA . E quello al cioccolato è in assoluto il mio preferito. Non vi dico quanto è buono…DOVETE SOLO PROVARLO.Gelato al cioccolato senza gelatiera

Gelato al cioccolato senza gelatiera

Ingredienti

    • 360 ml di latte fresco intero
    • 300 ml panna fresca per dolci
    • 100 gr di zucchero semolato
    • 80 gr di cioccolato fondente
    • 30 gr di cacao amaro

per guardine

  • scaglie di cioccolato, topping al cioccolato, granella di nocciole

Facciamo sciogliere in un pentolino il lacacao assieme al cioccolato ,lo zucchero ed il latte versato a filo. Versiamolo poco alla volta mentre lo mettiamo sul fuoco e facciamo amalgamare bene tutti gli ingredienti ma SENZA arrivare a BOLLORE.Gelato al cioccolato senza gelatiera

Nel frattempo poniamo in freezer una ciotola in acciaio che ci servirà poi per conservare il gelato.

Togliamo il pentolino dal fuoco e mettiamo subito a raffreddare in frigo. Montiamo la panna a neve abbastanza ferma e aggiungiamola al composto di cioccolato ormai freddo con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare tutto.Gelato al cioccolato senza gelatiera

Versiamolo nella ciotola in acciaio fatta gelare e riponiamo in freezer ricoperta con un coperchio o con della pellicola trasparente. Dopo 30 minuti prendiamo la ciotola e mescoliamo bene il composto. Riponiamo in freezer per un’altra mezz’ora e poi tiriamo fuori e giriamo il gelato con un mestolo. Ripetiamo questo procedimento per 5/6 volte. Io ho uniziato a farlo dopo pranzo e ho finito per le 20.30 circa. A questo punto , finite le mescolate, bisogna lasciare il gelato in freezer per tutta la natte. Lo possiamo gustare il giorno dopo a pranzo dopo averlo portato a temperatura ambiente  10-15 minuti prima. Il Gelato al cioccolato senza gelatiera è pronto!

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

 

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

 

                            Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Cozze ripiene o muscoli ripieni Successivo Tramezzino di frittata al salmone e Philadelphia

2 commenti su “Gelato al cioccolato senza gelatiera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.