Crostata di ciliegie

La mia Crostata di ciliegie è il dolce preferito dalla mia famiglia soprattutto dal mio nipotino Ciucci che come me è un golosone. E’ un dolce semplice fatto con la pasta frolla, di cui ho una ricetta infallibile, e farcito poi con la marmellata. Io ho scelto quella di ciliegie perchè mi piace molto dolce, ma potete usare anche quella ai frutti di bosco o di albicocche. Provatela , non rimarrete delusi….Crostata di ciliegie

Crostata di ciliegie

Ingredienti

  • 300 g di farina
  • 120 g di zucchero a velo Eridania
  • 180 g di burro
  • 2 tuorli e mezzo
  • sale
  • vaniglia
  • marmellata di ciliegie

Di solito uso questa quantità perchè ho sempre paura che poi non ci sia abbastanza pasta per fare le strisce di copertura ma dipende anche dallo spessore del pasta. Potreste provare anche con la dose da 250 g. Per vedere tutte le VARIE QUANTITA’ in base agli USI , cliccate QUI, dove troverete anche tanti utili consigli e le foto passaggio per passaggio.

PROCEDIMENTO: Mettiamo nel robot da cucina tutti gli ingredienti e cioè la farina, lo zucchero a velo, la vaniglia o vanillina, un pizzico di sale, i tuorli ed il burro a pezzettini E FREDDO DA FRIGO.(1) Azioniamo la macchina e vediamo che dapprima si formerà un composto granuloso e sabbioso che possiamo usare, fermandoci quà, per fare la Torta Sbrisolona; se continuiamo a mixare vediamo che si formerà una palla. Prendiamola e amalgamiamola bene con le mani su una spianatoia leggermente infarinata. Appiattiamola leggermente e chiudiamola nella pellicola (2), mettiamola in frigo per almeno un’oretta. Io la faccio la sera prima così alla mattina la trovo già bella pronta, basta aspettare qualche minuto che arrivi a temperatura e si possa stendere bene.Crostata di ciliegie

Accendiamo il forno a 180°.

Prendiamo la pasta e dividiamola in due parti di cui una più grande che sarà il fondo. Per una cottura PERFETTA ed UNIFORME soprattutto sulla base della crostata, spennelliamo del burro fuso sul fondo della tortiera. Se lo avete usate quella col fondo che si stacca. NON INFARINATE la teglia.  Adagiamo la pasta frolla stesa aiutandoci con il mattarello. Pigiamola bene da tutte le parti e con un coltello tagliamo i bordi in eccesso. Bucherelliamo la base con una forchetta e distribuiamoci sopra la marmellata.Crostata di ciliegie

Prendiamo la pasta frolla avanzata e stendiamola; tagliamola a listarelle lunghe e disponiamole a raggiera sulla crosta.Crostata di ciliegie

Inforniamo a 180° per 25-30 minuti.Crostata di ciliegie

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

 

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

ANDATE NELLA HOME DEL BLOG E LASCIATE LA VOSTRA MAIL NEL LINK APPOSITO….RIMANIAMO IN CONTATTO!

 

 

 

Precedente Crostini di polenta al forno con formaggi, pesto e pancetta Successivo Menù del week end- PDF da scaricare

4 commenti su “Crostata di ciliegie

  1. dolcidiziachicca il said:

    Ciao Letizia hai proprio ragione, alla fine i dolci semplici sono i migliori, senza troppi fronzoli …grazie mille.

  2. Grazia Podda il said:

    Ha un ottimo aspetto e deve essere buonissima,io ieri ho fatto la torta della nonna con una variante, sul fondo della frolla ho messo delle fettine di mela, e poi ho proceduto come da ricetta, strepitosa!!! Da urlo!!

    • dolcidiziachicca il said:

      Brava Grazia, sai che è una ricetta che avrei voluto fare anche io? con mele e crema pasticcera…..mi sa che ti copio….grazie mille !

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.