Crostata con crema pasticcera e frutta

La Crostata con crema pasticcera e frutta è un must che preparo sempre d’estate soprattutto quando ho amici a cena e vogliamo mangiare un dolce fresco e goloso. Racchiude i miei due pezzi forti, la PASTA FROLLA  e LA CREMA PASTICCERA, le mie due ricette super collaudate e che non mi deludono mai.Crostata con crema pasticcera e frutta

Crostata con crema pasticcera e frutta

Ingredienti
Per la frolla

  • 100 g di zucchero a velo ERIDANIA
  • 250 g di farina
  • 150 g di burro
  • 2 tuorli
  • sale
  • vaniglia

Per la crema pasticcera

  • 280 ml di latte
  • 120 ml di panna
  • 120 g di zucchero semolato ERIDANIA
  • 24 g di amido di mais
  • 5 tuorli
  • estratto di vaniglia

 

  • 1-2 banane
  • fragole
  • 1 kiwi
  • gelatina Tortagel

Prepariamo per prima cosa la pasta frolla, QUA’ trovate la ricetta con tutti i passaggi.Mettiamo nel robot da cucina tutti gli ingredienti e cioè la farina, lo zucchero a velo, la vaniglia o vanillina, un pizzico di sale, i tuorli ed il burro a pezzettini E FREDDO DA FRIGO.(1) Azioniamo la macchina e vediamo che dapprima si formerà un composto granuloso e sabbioso e poi una  una palla. Prendiamola e amalgamiamola bene con le mani su una spianatoia leggermente infarinata. Appiattiamola leggermente e chiudiamola nella pellicola (2), mettiamola in frigo per almeno un’oretta. Io la faccio la sera prima così alla mattina la trovo già bella pronta, basta aspettare qualche minuto che arrivi a temperatura e si possa stendere bene.

Per la crema pasticcera, seguite questa ricetta con il video esplicativo.

Mettiamo a bollire il latte e la panna con un cucchiaino di vaniglia. Nel frattempo montiamo BENISSIMO i tuorli con lo zucchero. Uniamo la maizena e mescoliamo.

Quando il latte sta per raggiungere il punto di ebollizione versiamo il composto montato e NON GIRIAMO assolutamente. Aspettiamo qualche secondo che il latte inizi a ribollire dai bordi.State tranquilli che non si atteccherà al fondo perché le uova montate hanno incorporato aria e GALLEGGERANO sul latte. Alzate un pochino la fiamma e iniziate a frustare. E MAGIA, tempo 20 seconti la crema è pronta.

Una volta che la  frolla riposata stendiamo la pasta con un mattarello tra due fogli di carta forno e rivestiamo uno stampo da crostata. Potete lasciare sotto la carta forno o se avete uno stampo con il fondo che si stacca basta che lo imburrate tutto. NON VA infarinato, solo burro.

Bucherelliamo la base con una forchetta e copriamo con un cerchio di carta forno e versiamoci sopra dei fagioli secchi. Ora procediamo alla cottura in bianco, infornandola a 170 gradi per 15 minuti ,poi tiriamola fuori, togliamo la carta forno e rimettiamola per altri 5 minuti in modo che si finisca di cuocere anche la base.

cottura in bianco con il riso
Cottura in bianco con il riso

Lasciamo che raffreddi e poi versiamoci sopra la crema pasticcera. Guarniamo a piacere con le fettine di frutta che abbiamo lavato e tagliato in precedenza. Io ho usato fragole, banane e kiwi voi potete usare ciò che preferite

Preparate a parte la gelatina con il Tortagel e quando si è un po’ intiepidito versatelo sulla crostata per conservare e lucidare la frutta.  Tenerla poi in frigo fino al momento di servirla….e la vostra Crostata con crema pasticcera e frutta è pronta..

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Zucchine alla scapece Successivo Risotto ai frutti di mare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.