Cioccolatini ripieni con crema Lindor

Oggi vi voglio proporre i miei Cioccolatini ripieni con crema Lindor . Sono dei dolcetti deliziosi, hanno la copertura di semplicissimo cioccolato fondente ripieni con una crema Lindor molto goduriosa e golosa. Ideale da servire ai propri ospiti o come regalo per il proprio innamorato.Cioccolatini ripieni con crema Lindor

Cioccolatini ripieni con crema Lindor

Per la crema Lindor:

  • 70 g di cioccolato bianco
  • 60 g di cioccolato fondente
  • 40 g di olio di girasole o arachidi Dante
  • 35 g di latte intero

Per la copertura

  • 100-150 g di cioccolato fondente

Prepariamo la crema Lindor mentre nel frattempo facciamo sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente per la copertura.

Prendiamo un pentolino e adagiamoci sopra una terrina , mettiamoci i due tipi di cioccolata spezzettati e facciamoli sciogliere. Fuori dal fuoco aggiungiamo il latte e l’olio e facciamo amalgamare il tutto. Lasciamo raffreddare e poi poi riposare per almeno un’oretta o due  temperatura ambiente.Se avete tempo fatela riposare anche 4 o 5 ore.  Una volta fredda o riposata montiamola con le fruste come si fa per una ganache e vedrete che diventerà chiara e liscia. Non deve essere troppo soda e dura. Potete anche evitare di montarla. Io l’ho fatto per avere una crema ma ho avuto difficoltà ad inserirla negli stampini. E’ meglio lasciarla morbida in modo che scivoli bene dentro lo stampo Cioccolatini ripieni con crema Lindor

 

Cioccolatini ripieni con crema LindorMentre il ripieno si raffredda prepariamo il guscio dei cioccolatini. Prendiamo il cioccolato fondente intiepidito leggermente e versiamolo nello stampo da cioccolatini. Capovolgiamo lo stampo in modo da far colare l’eccesso di cioccolata e una volta rigirato controlliamo che le pareti dei buchini siano tutte rivestite di cioccolato altrimenti spenneliamole con un pennellino. Mettiamo nel freezer per 10 minuti. Ripetiamo l’operazione per fare un secondo strato e rimettiamo di nuovo nel freezer.

COSA HO FATTO IO :Io ho provato a temperare il cioccolato prendendo più di metà del cioccolato fondente e mettendolo a sciogliere arrivando fino a 45-50 gradi. A questo punto ho unito il cioccolato spezzettato finemente  e l’ho fatto sciogliere facendo scendere la temperatura fino a 30-32 gradi. gradi. Se una volta sciolto il cioccolato non raggiunge la temperatura giusta o se fosse troppo sodo lo possiamo rimettere sul fuoco per qualche istante. Se non avete voglia di fare questo procedimento o non avete il termometro, sciogliete semplicemente il cioccolato fondente e poi versatelo nello stampo.

Cioccolatini ripieni con crema LindorUna volta completati i due strati di copertura tiriamo fuori lo stampo in silicone e versiamo nei buchetti la crema Lindor stando attenti a non arrivare fino al bordo, lasciate lo spazio per il cioccolato fondente che farà da base. Mettiamo nuovamente lo stampo in freezer e attendiamo mezz’ora. Tiriamolo fuori, copriamo con il cioccolato fondente chje abbiamo leggermente sciolto e rimettiamo in freezer. Dopo circa un ‘oretta i nostri Cioccolatini ripieni con crema Lindor  sono pronti per essere  sformati dallo stampo e mangiati…sono deliziosi.IMG_2386

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

 

Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Pizzi leccesi Successivo Collaborazione con Pastificio Di Martino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.