Cheesecake cocco e cioccolato senza cottura

La Cheesecake cocco e cioccolato senza cottura e’ un dolce al cucchiaio facilissimo da fare e di una squisitezza assoluta soprattutto per chi, come me, adora l’abbinamento cocco e cioccolato. E’ veramente semplice da preparare e sono sicura che conquisterete i vostri ospiti.Cheesecake cocco e cioccolato senza cottura

 

 
Cheesecake cocco e cioccolato senza cottura
  • 250 g di biscotti al cacao
  • 110 g di burro
  • 250 g di ricotta
  • 250 g di Philadelphia
  • 350 ml di panna liquida
  • 100 g di zucchero a velo
  • 50 g di cocco grattugiato
  • 20 g di cacao zuccherato
  • 90 ml di latte
  • 8 g di gelatina

Per prima cosa prepariamo la BASE, tritando i biscotti e una volta versati in una terrina uniamo il burro fuso emescoliamo con cura. Rivestiamoci la base di una tortiera di 20 cm con cerchio apribile  e mettiamo in frigo a compattare per mezz’ora.

Per la CREMA mettiamo a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi la strizziamo e la facciamo sciogliere in un pentolino in cui abbiamo fatto scaldare 50 ml di panna presi dal totale. Montiamo quindi i 300 ml di panna rimasti. In una terrina amalgamiamo la ricotta, il Philadelphia e lo zucchero in modo da ottenere un composto cremoso. Dividiamo ora il composto in due parti di cui una leggermente piu’ abbondante e uniamoci la farina di cocco e metà della gelatina sciolta.

Nell’altra parte di crema ( quella meno abbondante) uniamo il cacao dolce sciolto nel latte la rimanente gelatina.

Prendiamo ora la base ormai fredda e componiamo il dolce versando cucchiaiate di crema partendo dal centro con quella al cioccolato formando centri concentrici prima di una e poi dell’altra. Per il secondo giro partiamo dalla crema al cocco. Livelliamo e poniamo in frigo per circa 3-4 ore e poi serviamo la nostra Cheesecake cocco e cioccolato senza cottura con una bella spolverizzata di cocco.

Se vi piace il cocco vi consiglio —> Ciambella al cocco oppure i miei strepitosi Bounty 

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

Precedente Torta al grano saraceno e marmellata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.