Cheesecake al pistacchio senza cottura

Chi mi conosce bene sa che il mio dolce preferito è la cheesecake e questa Cheesecake al pistacchio senza cottura è sicuramente una delle piu’ buone che io abbia mai fatto. E’ veramente golosa e davvero semplice da fare quindi ve la consiglio se volete conquistare grandi e piccini.

Cheesecake al pistacchio senza cottura

Per la base

  • 250 g di biscotti digestives
  • 100 g di burro

Per la crema

  • 200 ml di panna
  • 250g di mascarpone
  • 250 g di Philadelpia
  • 180 g di crema di piastacchi
  • 6 g di gelatina ( 3 fogli)
  • 80 g di zucchero

Per prima cosa mettiamo i fogli di gelatina a bagno in acqua fredda.

Per la BASE tritiamo i biscotti e facciamo sciogliere il burro,poi riuniamo entrambi in una terrina  e mescoliamo con cura. Con questo composto rivestiamo la base di una tortiera di 20-22 cm e mettiamo a rassodare i frigo.

Per la CREMA montiamo la  panna e aggiungiamo poi il mascarpone, il Philadelphia, lo zucchero e la crema di pistacchi. scoliamo la colla di pesce e strizziamola e facciamola sciogliere in un pentolino con poca acqua o panna se ne è avanzata.

Tiriamo fuori la base e versiamoci la crema, livelliamo bene e lasciamo riposare in frigo per 4-5 ore. Al momento di servire la nostra Cheesecake al pistacchio senza cottura decoriamola con un po di granella di pistacchi e gustiamola in tutta la sua dolcezza.

Se vi piace la cheesecake assaggiate anche I BROWNIES CHEESECAKE E la CHEESECAKE AL COCCO 

 

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

Precedente Tonno con cipolle in agrodolce Successivo Focaccia genovese a lunga lievitazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.