Biscotti da inzuppo avena e nocciole

Biscotti da inzuppo avena e nocciole sono un dolcetto davvero goloso che ho preparato domenica per la mia colazione del lunedì mattina. A dire il vero al giorno dopo ne sono arrivati davvero pochi, perché erano cosi buoni che me li sono sgranocchiati quasi tutti durante la mia domenica casalinga. Sono morbidi e molto profumati. Inoltre l’avena è un cereale ricco di fibre con alto potere saziante e nutritivo aiutando la regolarità intestinale. L’avena apporta anche triptofano, che favorisce la sintesi della serotonina, il cosiddetto “ormone della felicità”, che aiuta a contrastare ansia, nervosismo e insonnia. Infine, è un’ottima fonte di vitamine del gruppo B e di sali minerali, soprattutto calcio, magnesio, potassio e ferro. Quindi non vi resta che farli ed assaggiarli.

Biscotti da inzuppo avena e nocciole

  • 200 g di farina di avena
  • 80 g di zucchero di canna
  • 80 g di burro freddo
  • 2 tuorli
  • 35 g di nocciole tritate
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • una bustina di vanillina

Iniziamo la preparazione dei nostri Biscotti da inzuppo avena e nocciole mettendo  in un mixer tutti gli ingredienti e quindi la farina di avena, lo zuccherosi burro freddo a pezzetti, i tuorli, le nocciole ed infine la vanillina ed il lievito. Facciamo andare il mixer fino a quando non vediamo formarsi un composto omogeneo. Possiamo anche mescolare tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola fino a formare una palla. Il composto rimarrà leggermente granuloso per via delle mandorle e della farina che è meno raffinata.

Formiamo una palla impostandola con le mani e avvolgiamola nella pellicola trasparente. Mettiamola a  riposare in frigo per circa mezz’ora.

Accendiamo il forno a 180 gradi.

Passato il tempo di riposo prendiamo il nostro impasto e stendiamolo su una spianatoia leggermente infarinata. Aiutandoci con una spolverata di farina stendiamo l’impasto con il matterello. 

Non stendiamolo troppo sottile, dovrà essere di circa 3-4 mm. A questo punto con un coppapasta rotondo o con una tazzina formiamo tanti cerchi e distribuiamoli sulla leccarda del forno ricoperta con carta forno. A questo punto se avete tempo potete far riposare per 10-15 minuti in frigo i biscotti  altrimenti procediamo con la cottura: siccome me ne sono venuti parecchi ho infornato la prima parte e i restanti biscotti li ho messi a riposare in frigo in modo da mantenerli belli compatti.

Inforniamoli a 180 gradi per circa 18-20 minuti e poi sforniamoli e lasciamoli raffreddare. Inizialmente vi sembreranno morbidi ma poi una volta freddi diventeranno friabili e croccanti.

Al momento di assaggiare i nostri deliziosi Biscotti da inzuppo avena e nocciole,  a colazione o con un bel the’, cospargiamoli di zucchero a velo. Si conservano per qualche giorno in un barattolo coperto.

Assaggiate anche le mie BARRETTE ENERGETICHE AVENA E BANANA 

 

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK   e su INSTAGRAM   

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.