Biscotti al cioccolato con pasta di nocciole da appendere

Biscotti al cioccolato con pasta di nocciole sono dei dolcetti  buonissimi che ho preparato come ogni domenica per il mio nipotino. Sono deliziosi perchè hanno al loro interno non solo il cacao ed il cioccolato sciolto ma anche la pasta di nocciole. L’avevo utilizzata quando ho fatto le MILLEFOGLIE ALLA NOCCIOLA   e siccome il barattolo è gigante e di solito ne serve poca ho deciso di utilizzarla ogni volta che posso. Provate questi biscotti, nel latte sono morbidissimi e si sciolgono in bocca. Visto che li ho fatti in periodo Natalizio ve li lascio in due versioni, semplici da pucciare nel latte oppure da APPENDERE ALL’ ALBERO DI NATALE e regalare agli amici. bisconocciole2

Biscotti al cioccolato con pasta di nocciole

INGREDIENTI

  • 250 g di farina
  • 20-30 g di cioccolato fondente fuso
  • 15 g di cacao
  • circa mezzo uovo
  • 80 g di burro
  • 150 g di zucchero a velo
  • 20 g di latte mezza bustina di lievito
  • pasta di nocciole mezzo cucchiaio
  • Stampo in silicone PAVONIDEA

L’impasto è praticamente una frolla ed io per amalgamare gli ingredienti preferisco metterli tutti nel mixer e frullare. Voi potete anche usare una spianatoia ,fare la classica fontana e piano piano aggiungere gli ingredienti e amalgamare.

La prima cosa da fare è far sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Una volta raffreddato lo si versa nel mixer dove abbiamo già messo la farina, il cacao e il lievito setacciati assieme, il burro freddo e fatto a pezzetti, lo zucchero a velo e la pasta di nocciole.

Per l’uovo io ho messo inizialmente un tuorlo e poi una cucchiaiata di albume perchè l’impasto mi era venuto duro. Voi regolatevi e guardate la consistenza della frolla.

Amalgamiamola con le mani e diamo la forma di una palla, avvolgiamola nella pellicola e riponiamola in frigo per un’oretta (1). Tiriamola fuori e stendiamola dello spessore ci circa 3 mm aiutandoci semmai ponendo sulla frolla un foglio di carta forno. Altrimenti dobbiamo usare la farina ma cambierà la consistenza dei biscottini.

Procediamo ora a formare tutti i nostri bei biscottini sbizzarrendoci con tutte le formine che abbiamo. Con alcuni scarti ho fatto anche delle palline.(2) E con altri ho usato la sparabiscotti.

Per i biscotti da appendere ho usato lo stampo PAVONI.Collage

Disponiamoli su una teglia con carta forno e facciamoli riposare nuovamente in frigo per 20 minuti, ma solo se i biscotti sono diventati troppo caldi e morbidi. Se avete tempo questa è una procedura utile per una cottura migliore e affinché mantengano bene la forma.

Infornateli a 180 per 10-12 minuti per avermi morbidi morbidi. (3) Se li volete più croccanti teneteli 3 o 4 minuti di pù. Tirateli fuori e lasciateli raffreddare. Ciuppateli nel caffellatte….mmmmmm buonissimi.biscoNocciole

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

 Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Involtini di cavolo nero ripieni Successivo Salmone in crosta di pistacchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.