Arancini di riso con ragù

Oggi vi propongo gli Arancini di riso con ragù quelle che a casa nostra vengono chiamate da sempre Palle di riso. Le mangio sin da quando sono piccola e ne vado ghiotta, la mamma ce le preparava raramente e ogni volta che le faceva era una fasta. Ora che sono “grande” ho imparato a farle da sola, ho ripreso la vecchia ricetta di famiglia e adattata all’era moderna. Ci sono poche differenze con i famosi arancini, la prima è che da noi si fanno col riso bollito bianco senza aggiunta di zafferano e poi si servono con una quintalata di ragù, non solo all’interno ma anche sotto e sopra…cioè ovunque. Posso dirvi la mia? A me piacciono più bianche, senza lo zafferano mentre a mio marito piacciono più “new style”……voi provatele entrambe e poi decidete! Ho dimenticato di dire che nella ricetta tradizionale siciliana sono previsti all’interno anche i piselli. A me non piacevano e non li ho messi, se voi preferite usateli!Arancini di riso con ragù

Arancini di riso con ragùz

Ingredienti per circa 6 o 7 arancini medi

  • 200 g di riso
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 50 g di parmigiano o formaggio a pasta dura Gran Moravia
  • una noce di burro
  • pangrattato
  • zafferano
  • mozzarella
  • ragu’ qualche cucchiaio per l’interno

per la panatura:

  • farina, uova, pangrattato
  • olio di semi di arachidi Dante per friggere

Per prima cosa prepariamo un buon ragù, oppure se lo avete preparate il riso.

Per il ragù guardate la mia ricetta QUA. Se volete lo spiego. Si prepara facendo soffriggere in un po’ di olio e burro il sedano, la carota e la cipolla. Si aggiunge il macinato e se preferite una piccola salsiccia. Si grana il tutto con un mestolo e si fa rosolare bene, poi sfumiamo con il vino e quando è evaporato aggiungiamo una bottiglia circa di passata di pomodoro. Saliamo e aggiungiamo un pizzico di zucchero. Io spesso aggiungo un cucchiaio di concentrato di pomodoro allungato in un po’ d’acqua. Facciamo cuocere per un’ora e mezza e aggiungiamo del timo.Arancini di riso con ragù

Nel frattempo prepariamo il riso mettendolo a cuocere in acqua salata. Non deve essere al dente ma ben cotto. Scoliamolo e mettiamolo in una terrina, aggiungiamo una bustina di zafferano (facoltativa) e  una noce di burro. Potete anche sciogliere lo zafferano nelle uova sbattute. Facciamolo intiepidire e poi uniamo anche il parmigiano grattugiato e le uova. Lasciamo che raffreddi completamente poi preleviamo un po’ di impasto e mettendolo sul palmo della mano formiamo un cestino. Inseriamo al centro un po’ di ragù e un cubetto di mozzarella fatto asciugare su carta assorbente.Arancini di riso con ragù

Richiudiamo con altro riso e formiamo la nostra palla.Io non le faccio troppo grosse. Continuiamo così fino a terminare gli ingredienti.Arancini di riso con ragù

Passiamo ora ogni arancino nella farina, poi nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Potete prepararli anche a pranzo per la sera basta tenerli in frigo coperti.

Quando è ora della pappa prendiamo i nostri arancini e friggiamoli in alio profondo, giriamoli bene affinchè cuociano da ogni lato e soprattutto all’interno.

Scoliamoli su carta assorbente e serviamoli su un letto di ragù. Gustiamoli ancora caldi e col cuore filante.

Io da buona mangiona faccio così: faccio una base di ragù, ci metto sopra la palla, la apro a metà, ci rimetto un cucchiaio di ragù e spolvero con del parmigiano. Lo so sono esagerata ma a me piacciono le cose belle succulente e golose….se vi va provatelo!

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.